Box office, sul podio del weekend ci sono tutti sequel

Un fine settimana nel segno dei sequel: le prime tre posizioni del box office sono state occupate dai nuovi capitoli di storie già note e conosciute. Esordisce insediandosi al primo posto Mamma mia! Ci risiamo che, lanciato su 569 schermi, ha incassato poco più di un milione di euro. L’impressione è che anche in Italia, come già accaduto sui mercati internazionali, il musical nel segno degli ABBA non ripeterà l’’exploit del capitolo originale, che da noi arrivò ad incassare 9 milioni di euro.

Al contrario Hotel Transylvania 3-Una vacanza bestiale, secondo incasso del fine settimana, superato solo di un soffio da Mamma mia! Ci risiamo, ha già fatto meglio dei precedenti episodi. Il nuovo capitolo ha raggiunto quota 10,5 milioni ed è al momento l’assoluto dominatore della nuova stagione.

Come si diceva il podio settimanale è occupato da un terzo sequel Mission Impossible: Fallout, che, con i 925 mila raccolti nel week end, è ormai prossimo ai 4 milioni di euro. Alle spalle del trio di testa, prosegue il buon andamento di Resta con me, che, nonostante la spietata concorrenza di queste settimane, ha già rastrellato 2,4 milioni.

C’è poi da segnalare l’ottimo esordio dell’horror Slender Man, che, lanciato su 259 schermi, ha incassato 582 mila euro, facendo segnare la migliore media copie del fine settimana. Con un risultato adeguato alle previsioni ha esordito l’animazione Teen Titans il film, che ha raccolto 323 mila euro con 279 copie, mentre hanno ottenuto un esito modesto le altre novità della settimana: Ride 172 mila euro con 212 copie; La ragazza dei tulipani 134 mila con 172 schermi occupati; Dark Crimes 20 mila euro con 48 copie. L’uscita a valanga di troppe novità non ha naturalmente aiutato il pubblico ad individuare proposte di nicchia.

Nessun Articolo da visualizzare