“Meno Di Trenta” assegnerà il primo premio speciale al regista 28enne Ludovico di Martino

Il premio verrà consegnato nell’ambito del Festival del Cinema Città di Spello a Giugno. Atteso anche un secondo premio speciale dedicato a un professionista del cinema, sempre con meno di trent’anni.

Meno di Trenta assegnerà il primo Premio Speciale della sua seconda edizione a Ludovico Di Martino, regista ventottenne che negli ultimi anni ha firmato progetti prestigiosi per il cinema e per la TV; tra i lavori da lui diretti spicca la terza stagione di SKAM Italia, teen drama realizzato da una crew particolarmente giovane nonché amato dagli adolescenti, e Di Martino ha dichiarato di recente l’importanza del dare spazio ai giovani “per provare a rinnovare il presente e per garantirci il futuro del cinema”.

L’ultimo lungometraggio diretto da Ludovico Di Martino, l’action thriller “La belva”, per diverse settimane ha avuto inoltre il privilegio di restare inserito nella top ten dei film più visti su Netflix in 190 paesi.

La premiazione avrà luogo tra venerdì 11 e domenica 20 Giugno nell’ambito del “Festival del Cinema Città di Spello e dei Borghi Umbri – Le Professioni del Cinema”; la manifestazione, presieduta da Donatella Cocchini con la direzione artistica di Fabrizio Cattani,  è dedicata da sempre ai professionisti del dietro le quinte e ha deciso quest’anno di puntare i riflettori sui talenti under 30 ospitando la seconda edizione di Meno di Trenta. Sarà previsto anche un secondo premio speciale – che verrà annunciato in un secondo momento – che sarà consegnato ad un giovane professionista che si sia distinto in una categoria diversa dalla recitazione e dalla regia – rigorosamente sotti i trent’anni.

 Ludovico Di Martino

Il regista cinematografico Ludovico Di Martino ha esordito nel 2015 con il lungometraggio “Il Nostro Ultimo”, partecipando a festival di tutto il mondo e nel 2017 il suo cortometraggio ‘Pipinara’ è stato presentato alla 75a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Nel 2019 scrive e dirige la terza stagione di Skam Italia (Netflix), adattamento dell’omonima serie Norvegese di successo, sempre su Netflix il 27 Novembre 2020 è uscito il suo film d’azione “La belva”. Il suo stile registico fa largo uso di inquadrature e movimenti di camera che invitano all’immedesimazione e sembrano rispecchiare lo stato d’animo dei protagonisti. Nei suoi lavori inoltre fa molto affidamento sulla colonna sonora, tanto da produrre lui stesso alcune delle tracce che utilizza.

Meno di Trenta è un format ideato da Silvia Saitta che prevede, come attività principale, l’evento di premiazione dedicato ad artisti di cinema, TV e web rigorosamente sotto i trent’anni. Il premio ha già avuto la sua prima edizione a Roma, il 7 dicembre 2019, organizzata con Stefano Amadio direttore del portale Cinemaitaliano.info. I vincitori della prima edizione sono stati Carlotta Antonelli, Giacomo Ferrara, Ludovica Martino, Giulio Pranno, Phaim Bhuiyan e Jenny De Nucci. Con il desiderio di continuare a valorizzare i giovani talenti dell’audiovisivo italiano – non solo artistici ma anche tecnici – Meno di Trenta è oramai un format in continua espansione, come avvenuto con il ciclo di incontri “Meno di Trenta alla Mostra” organizzati durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2020 dalle testate Cinemaitaliano.info e Cinecittà News all’Italian Pavilion.

Nessun Articolo da visualizzare