“Puoi baciare lo sposo”, Salvatore Esposito e il matrimonio gay: le clip

Puoi baciare lo sposo
Puoi baciare lo sposo

Antonio (Cristiano Caccamo) e Paolo (Salvatore Esposito) vivono a Berlino, si amano da anni e si vogliono sposare. Ma quando tornano in Italia per dirlo ai genitori, capiscono che il loro amore non è accettato da tutti, in particolare dal papà (Diego Abatantuono) di Antonio che, pur essendo un sindaco di idee liberali, quando si tratta di vivere il matrimonio gay nella sua famiglia sente vacillare tutti i suoi ideali.

È la trama di Puoi baciare lo sposo, la nuova commedia di Alessandro Genovesi (Il peggior Natale della mia vita, Ma che bella sorpresa) che racconta col sorriso pregiudizi e stereotipi che ancora devono affrontare le coppie omosessuali in Italia. E ad abbattere i cliché ci pensa per primo proprio Salvatore Esposito, il Genny Savastano di Gomorra – La serie, che passa sullo schermo da feroce camorrista a ragazzo gay innamorato: Ciak l’ha intervistato per voi nel numero di marzo, in edicola dal 28 febbraio!

Nel cast di questa storia d’amore piena di sorprese anche Monica Guerritore, Dino Abbrescia, Antonio Catania, Diana Del Bufalo e il wedding planner Enzo Miccio nei panni di se stesso.

Un assaggio del film? Eccolo in queste quattro romantiche ed esilaranti clip:

La dichiarazione d’amore:

Donato arriva a Berlino:

L’arrivo a Civita di Bagnoregio:

Nessun Articolo da visualizzare