Gotham 3: Gordon sarà il peggior nemico di se stesso

Nella terza stagione di Gotham, dovremmo aspettarci davvero di tutto da parte di Gordon. Come riportato da TVGuide, infatti, è possibile che Jim si comprometta più di quello che immaginiamo. Sembra essere davvero pronto a tutto e la domanda è: quanto in basso scenderà nelle nuove puntate? Questo quesito, tuttavia, riguarda più la sua vita privata che quella lavorativa.

Come sappiamo, infatti, Gordon avrà una nuova posizione nel dipartimento di polizia e sembra che su questo non ci sia molto altro da dire. Ma quando si parla di Lee e dei tentativi del protagonista di riconquistarla la questione si complica. Quando la troverà, infatti, non succederà nulla di buono. Il produttore esecutivo Ken Woodruff ha infatti affermato che Gordon, all’inizio della terza stagione, non si troverà nelle sue condizioni migliori. Questo cosa implicherà? Una sola cosa è certa: quando si parla della sua vita personale, Jim è il peggior nemico di se stesso e continuerà ad esserlo ancora per un po’…

Per concludere, vi ricordiamo che Gotham tornerà il 19 settembre negli USA.

Leggi anche:

– Buon compleanno Benjamin McKenzie: 10 curiosità su di lui che (forse) non sapevate

– Joe Manganiello sarà Deathstroke in The Batman

– Gotham 3: Naian González Norvind sarà Alice, sorella di Mad Hatter

Nessun Articolo da visualizzare