Pretty Little Liars 7: Alison in pericolo. Chi si nasconde sotto la maschera del suo aggressore?

La sesta puntata della nuova stagione di Pretty Little Liars si prepara a regalarci sorprendenti momenti di alta tensione: non solo l’uscita di scena di un altro personaggio, e una spaventosa telefonata, ma anche l’ennesima aggressione ai danni della sfortunata Alison (Sasha Pieterse), non più tormentata dalle angherie del marito, ma assalita nel trailer ufficiale da un misterioso poliziotto che a grosse falcate si avvicina alla casa dei DiLaurentis e vi fa irruzione dirigendosi nella sua camera. Dopo che la ragazza si è accorta della sua presenza da un riflesso nello specchio, lo pseudo-poliziotto spinge Alison contro il muro sguainando un’arma affilata con la quale si prepara a ferirla, ma nel divincolarsi lei riesce a tirar via un po’ della maschera di gomma che cela il vero volto del losco figuro, e probabilmente – ma questo ancora possiamo solo ipotizzarlo – a riconoscerlo. Chi può avercela così tanto con la ragazza da spingersi sino a tanto? Un nome possiamo sicuramente farlo, ed è quello di Noel Kahn (Brant Daugherty).

Un tempo complice di Alison, che aiutò la ragazza a nascondere di essere ancora viva, Noel è ora – lo abbiamo visto nello scorso episodio – alleato di Sara Harvey (Dre Davis) e Jenna (Tammin Sursok), la quale secondo la sinossi ufficiale del sesto episodio “rivelerà parte del suo piano e il nuovo partner con cui è in combutta”. Questo cambio di rotta è per Noel solo apparentemente brusco, perché già nella quinta stagione (l’ultima nella quale il suo personaggio era comparso) Emily (Shay Mitchell) e Spencer (Troian Bellisario) seppero da Noel che alcuni non ben chiari trascorsi fra lui e Alison lo avevano portato a detestare la DiLaurentis. Il suo rientro in città, poi, non può considerarsi del tutto casuale, perché è coinciso con il rinvenimento del cellulare del Dr. Rollins (Huw Collins).

E’ dunque possibile che nelle intenzioni di Noel ci sia la volontà di vendicarsi una volta per tutte di Alison, cercando magari di risalire con le nuove amiche al vero autore della morte di Charlotte? Ed è inoltre proprio così incredibile che Noel possa spingersi sino al punto di uccidere Alison? Tutto dipende purtroppo dall’entità delle ragioni che gliel’hanno resa odiosa, e che sembra siamo sempre più vicini a conoscere.

Nessun Articolo da visualizzare