Ridley Scott vuole Jodie Comer al fianco di Joaquin Phoenix nel film su Napoleone

L'attrice inglese ha folgorato Ridley Scott: sarebbe lei la sua perfetta Giuseppina Bonaparte

Jodie Comer nei panni di Giuseppina Bonaparte. Sarebbe lei, attrice inglese classe 1993, la prima scelta di Ridley Scott per interpretare la moglie di Napoleone nel film Kitbag, annunciato lo scorso autunno.

La star di Killing Eve ha folgorato Scott lavorando nel suo recente (e ancora atteso) The Last Duel: a quanto pare, il regista non aveva neppure idea di chi fosse quando l’ha scelta come protagonista femminile al fianco di Matt Damon, Adam Driver e Ben Affleck. Un’intuizione che si è rivelata una piacevole sorpresa, tanto che Scott starebbe spingendo per lavorare di nuovo insieme a lei. Le fonti di Deadline sottolineano che si tratta ancora di trattative iniziali, ma il casting sarebbe quanto mai vicino.

Jodie Comer lavorerebbe al fianco del premio Oscar Joaquin Phoenix, scelto per interpretare Napoleone Bonaparte. Le riprese del film, di proprietà degli Apple Studios, cominceranno non appena Scott avrà terminato House of Gucci, le cui riprese si stanno attualmente svolgendo in Italia.

“Kitbag” sarà prodotto e finanziato da Apple Studios, con una sceneggiatura affidata a David Scarpa, autore di Tutti i soldi del mondo diretto sempre da Scott. Il titolo “Kitbag” prende spunto dal modo di dire There is a general’s staff hidden in every soldier’s kitbag. Il film si prospetta come uno sguardo originale e personale sulle origini di Napoleone e sulla sua rapida e spietata scalata come imperatore, influenzata dalla sua coinvolgente relazione con la sua amata moglie.

Lo scopo del progetto è duplice: mettere in mostra l’ambizione e la mente strategica di Napoleone, esaltata dalle celebri battaglie sul campo, e allo stesso tempo sottolineare l’importanza della storia d’amore che ebbe con Giuseppina, altrettanto fondamentale per la sua impressionante scalata nei ranghi militari.

Nessun Articolo da visualizzare