Tom Holland su Uncharted: “Il mio Nathan Drake? Una sorta di figlio di Indiana Jones e James Bond”

L'attore ha descritto il suo Nathan Drake di "Uncharted" come la perfetta combinazione di questi due personaggi classici

Credits: Movieweb

Tom Holland sarà il protagonista di Uncharted, attesissimo adattamento cinematografico basato sull’omonima serie di videogiochi della Naughty Dog. Dopo l’ottimo riscontro ottenuto dal suo Peter Parker nel MCU, in molti sono curiosi di vedere l’attore inglese alle prese con un nuovo grande franchise e scoprire di che pasta sarà fatto il suo Nathan Drake.

A tal proposito, nel podcast di Vanity Fair “Little Gold Men”, Holland ha usato un’immagine ben precisa per descrivere il suo personaggio: un incrocio tra Indiana Jones e James Bond.

“Penso che il modo più semplice per descrivere il film senza sminuirlo in alcun modo è questo: se Indiana Jones e James Bond avessero avuto un bambino, questo sarebbe stato Nathan Drake. Continuo a descrivere il film così”.

Nonostante non sia nuovo al genere action, l’attore classe ’96 ha riscontrato sostanziali differenze tra l’essere Nathan Drake e Peter Parker, rivelando di aver avuto più difficoltà in questo caso rispetto a Spider-Man:

“È stata un’esperienza incredibile. In realtà è stata una sfida molto più grande di quanto pensassi. È un tipo di film molto, molto diverso da quello a cui sono abituato… Interpretare Peter Parker è un po’ come interpretare una versione di me stesso, solo un po’ più giovane, mentre interpretare Nathan Drake è stato essere qualcuno che io non sono, ovviamente più vecchio di me. Ma per quanto riguarda il processo, è stato molto divertente, mi è piaciuto molto. Ho fatto alcune acrobazie in quel film di cui sono enormemente orgoglioso”.

Uncharted, lo ricordiamo, segue le vicende di Nathan Drake, un cacciatore di tesori che viaggia per il mondo alla scoperta di misteri storici e cimeli. Attualmente la serie, uscita per la prima volta sul mercato nel 2007, conta quattro capitoli principali (Uncharted: Drake’s Fortune, Uncharted 2: Il covo dei ladri, Uncharted 3: L’inganno di Drake e Uncharted 4: Fine di un ladro) e due spin-off (Uncharted: L’abisso d’oro e Uncharted: L’eredità perduta). Il film si presenta come una sorta di prequel agli eventi ed è atteso nelle sale nel febbraio 2022.

Nessun Articolo da visualizzare