L’estate in cui imparammo a volare: il trailer della serie con Katherine Heigl e Sarah Chalke

La storia di una forte amicizia tra donne capace di durare per oltre trent'anni. Dal 3 febbraio su Netflix

Il 3 febbraio 2021 approda su Netflix Firefly Lane (L’estate in cui imparammo a volare il titolo in italiano), adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Kristin Hannah.

Adattata da Maggie Friedman (Le streghe dell’East End), la serie, composta da 10 episodi, racconta il complicato legame di due amiche inseparabili fin dall’adolescenza, Tully e Kate, interpretate da Katherine Heigl e Sarah Chalke, due attrici ben note agli appassionati di serie TV per i loro ruoli rispettivamente di Izzie Stevens in Grey’s Anatomy e di Elliot Reid in Scrubs.

Come possiamo vedere dal trailer ufficiale rilasciato da Netflix, le due ragazze si incontrano per la prima volta all’età di quattordici anni e diventano amiche nonostante siano profondamente diverse: Kate è timida e riservata, mentre Tully è una bellissima ragazza estroversa. “Per chi le conosceva, erano semplicemente Tully e Kate. Per oltre 30 anni quell’amicizia è stata la colonna portante delle loro vita”, si dice nella clip. La loro amicizia prosegue infatti forte negli anni, nonostante le due, da grandi, scelgano strade completamente diverse: Tully ricchezza e fama, mentre Kate famiglia e maternità. Il loro legame indissolubile attraversa i decenni fino a quando un tradimento inimmaginabile le allontana, forse per sempre.

Oltre alle due protagoniste Heigl e Chalke, nel cast ci sono Ben Lawson nel ruolo di Johnny, l’uomo al centro del triangolo amoroso; Ali Skovbye nel ruolo di Tully da piccola; Roan Curtis nel ruolo di Kate piccola; Yael Yurman nel ruolo di Marah e Beau Garrett nel ruolo di Cloud.

Katherine Heigl torna sul piccolo schermo dopo averla vista in Doubt – L’arte del dubbio (2017) e Suits mentre Sarah Chalke a due anni da Compagni di università (Friends from College).

Trailer Firefly Lane

Nessun Articolo da visualizzare