BRUCE WILLIS TORNA AGLI ACTION MOVIE CON ”WAKE”

Bruce Willis, che arriverà presto in sala con la commedia Rock the Kasbah, sarà il protagonista del action thriller Wake, diretto dal regista horror John Pogue

Se c’è un attore che più di tutti gli altri è capace di impersonare gli action movie spericolati e fracassoni, quello è sicuramente Bruce Willis. Proprio l’attore americano, che negli ultimi anni sta alternando pellicole d’autore a film di genere, sarà il protagonista di Wake, thriller ad alto tasso adrenalinico diretto da John Pogue, regista e autore della saga horror The Skulls.

Della trama si sa ancora poco, se non che il film vedrà protagonista Red Forrester, un sociopatico che, dopo essere stato allontanato dalla famiglia, tornerà sulla sua remota isola natale in occasione dei funerali del fratello. Nel corso del soggiorno, la piccola cittadina verrà assediata e Red si troverà a fare l’eroe per caso, salvando la sua famiglia che anni prima l’aveva rinnegato.

La notizia della partecipazione di Bruce Willis in Wake è arrivata direttamente da Michael Benaroya e Christian de Gallego della International Film Trust, che si occuperà della vendita internazionale delle pellicola. Le riprese del film, sceneggiato da Chris Borrelli che ha già lavorato con Willis in Armageddon, essendo stato uno dei curatori degli effetti visivi, partiranno il prossimo 16 febbraio a Cleveland, nell’Ohio. Prima di rivedere il mitico Bruce Willis impugnare pistola e fucile, l’ex John McClane della saga di Die Hard sarà diretto da Barry Levinson nell’attesissima commedia Rock the Kasbah, al fianco di Bill Murray, Zooey Deschanel e Kate Hudson.

Damiano Panattoni

Nessun Articolo da visualizzare