“LABYRINTH”: ARRIVA IL REBOOT

Il film cult del 1986 con protagonista David Bowie tornerà sul grande schermo in una nuova versione

LabyrinthLa scomparsa di David Bowie ha lasciato un enorme vuoto nel mondo della musica e del cinema, ma c’è chi è pronto a riportare indietro il tempo dando vita ad una nuova versione di Labyrinth: il film cult del 1986 in cui il Duca Bianco vestiva i panni di Jareth, re dei Goblin. Secondo quanto ha riferito Hollywood Reporter, La TriStar ha firmato un accordo con la Jim Henson Company per produrre un reboot. L’incarico della stesura della nuova sceneggiatura sarebbe stato affidato a Nicole Perlman, già co-autrice di Guardiani della Galassia. L’idea è di realizzare un sequel del film originale, che fu diretto da Jim Henson. Labyrinth fu scritto da Terry Jones dei Monty Python e prodotto da George Lucas mentre la musica fu curata dallo stesso Bowie che realizzò cinque inediti, quattro dei quali cantati da lui: Within You, Underground, As the World Falls Down e Magic Dance. All’epoca Jennifer Connelly interpretava Sarah: una giovane ragazza pronta ad attraversare un misterioso labirinto magico per salvare il suo fratellino. Negli anni Ottanta Labyrinth raccolse tiepidi consensi, ma con il tempo è diventato un vero cult che oggi potrebbe anche diventare un nuovo successo fantasy.

LEGGI ANCHE: DAVID BOWIE: OMAGGIO AL DUCA BIANCO

LEGGI ANCHE: SPECIALE I GUARDIANI DELLA GALASSIA: LA GUIDA AI PROTAGONISTI

Laura Molinari

Nessun Articolo da visualizzare