TRA ECCELLENZE E COMMOZIONE, TUTTI I PREMIATI AL ROMAFICTIONFEST

Si chiude con successo (e con un ricordo dovuto, sincero alla capitale francese) la 9ª edizione del RomaFictionFest. A trionfare, oltre la qualità delle opere, The Man in the High Castle, Mr. Robot e Deutschland 83

La 9ª edizione del RomaFictionFest è già storia, con una cerimonia di chiusura che, condotta dalla madrina Simona Tabasco e dall’attore e conduttore Tv Livio Beshir, non poteva non accennare e ricordare i recenti e drammatici fatti di Parigi. Ma, come ha sottolineato il Coordinatore Artistico del Festival Piera Detassis: «Non abbassiamo la testa, continuiamo a stare al nostro posto, parlando di arte e cultura. Le serie viste questi giorni, poi, hanno saputo raccontare l’attualità alla perfezione ». Infatti, ogni artista premiato al RomaFictionFest, da Kasia Smutniak a Sergio Castellito, si è stretto, idealmente e sentimentalmente, alla capitale francese, senza mai spendere parole scontate ma, e questo va sottolineato, assolutamente empatiche, sincere e dirette. Un RomaFictionFest che chiude, quindi, il nuovo capitolo del suo corso, con solide basi per costruire la prossima edizione (fissata per luglio 2016), ancora ricca e in sviluppo come questa appena conclusa. Perché, prodotto da Fondazione Cinema per Roma e Associazione Produttori Televisivi, in cinque giorni di manifestazione ha registrato numeri in crescita esponenziale, con un aumento del 20% rispetto allo scorso anno (restando sempre e orogliosamente una rassegna a ingresso gratuito). Dati non casuali, che hanno toccato il massimo delle presenze durante le Masterclass, il film inaugurale Lea di Marco Tulio Giordana (ricordiamo in prime time su Rai1 il 18 novembre) e la reunion speciale di Un medico in famiglia. Senza dimenticare le proiezioni Kids & Teens, che hanno riempito le sale di scuole, bambini e famiglie. Insomma, un RomaFictionFest che, con le sue anteprime, ha messo in vetrina i nostri prodotti e quelli internazionali, tutti capaci di tenere incollati allo schermo, grazie ad una narrazione che, in molti casi, ha saputo rasentare l’eccellenza. Con alcune series in dirittura di arrivo anche in Italia. Tutte, ovviamente, solo per gente… serial.

Damiano Panattoni

I VINCITORI DEI PREMI UFFICIALI

Premio RomaFictionFest miglior nuova TV Series/Limited Series/TV Movies
THE MAN IN THE HIGH CASTLE
Stati Uniti, 2015
Scritto da Frank Spotnitz

Premio RomaFictionFest miglior Attrice in una nuova TV Series/Limited Series/TV Movies
KASIA SMUTNIAK per LIMBO
Italia, 2015
Diretto da Lucio Pellegrini | Scritto da Laura Paolucci, Francesco Piccolo | Prodotto da Fandango per Rai Fiction

Premio RomaFictionFest miglior Attore in una nuova TV Series/Limited Series/TV Movies
RAMI MALEK per MR. ROBOT
Stati Uniti, 2015
Creato da Sam Esmail | Prodotto da Universal Cable Productions | Italian Broadcaster: Mediaset Premium – Premium Stories

Premio RomaFictionFest miglior Regia in una nuova TV Series/Limited Series/TV Movies
ERIK SKJOLDBJAERG per OCCUPIED
Norvegia, 2015
Prodotta da Marianne Gray di Yellow Bird per TV2 Norway e ARTE France | Produttori esecutivi Erik Skjoldbjaerg, Karianne Lund | Creata da Jo Nesbø | Diretta da Erik Skjoldbjaerg | Distribuito da Zodiak Rights | La messa in onda in Norvegia è stata il 4 ottobre 2015, in Francia il prossimo 19 novembre

Premio RomaFictionFest alla miglior sceneggiatura
PETER BOWKER per CAPITAL
Regno Unito, 2015
Prodotta da Kudos Film and Television per BBC | Produttori esecutivi per Kudos Derek Wax, Matt Strevens | Scritta da Peter Bowker | Tratta dall’omonimo romanzo di John Lanchester | Diretta da Euros Lyn | Distribuito da FremantleMedia International | Inedito

Premio Speciale della Giuria
DEUTSCHLAND 83
Germania, 2015
Prodotto da Joerg Winger, Nico Hofmann di Ufa Fiction per RTL Television (Germania) | Creato da Anna Winger, Joerg Winger | Diretto da Edward Berger, Samira Radsi | Distribuito da FremantleMedia International | In esclusiva dal 2 dicembre su Sky Atlantic HD

Premio RomaFictionFest alla Miglior Serie Tv “Young”
MR. ROBOT
Stati Uniti, 2015
Creato da Sam Esmail | Prodotto da Universal Cable Productions | Italian Broadcaster: Mediaset Premium – Premium Stories

ROMAFICTIONFEST EXCELLENCE AWARD 

Jason Reitman
Steven Van Zandt
Paul Haggis
Valeria Bruni Tedeschi
Castellitto
Iginio Straffi (Produzione Kids & Teens)
Cartoon Saloon (Kids & Teens)

PREMI SPECIALI 

Premio Francesco Scardamaglia alla Miglior Sceneggiatura

Una giuria presieduta da Laura Ippoliti e composta da Cosimo Calamini, Umberto Francia e David Bellini, ha assegnato il Premio Francesco Scardamaglia alla

Miglior Sceneggiatura a:
1992

La giuria ha inoltre assegnato una Menzione Speciale al tv movie UNA CASA NEL CUORE

Premio L.A.R.A. per il Miglior attore e attrice nelle serie e miniserie edite 2014 / 2015

La giuria presieduta da Rosangela Gallina e composta da Andrea Quattrini, Leonardo Diberti, Emanuela Volpe, Gioia Levi, Virginia Colonna, Marianna De Martino ha assegnato il Premio L.A.R.A. per il Miglior Attore e Attrice nelle serie e Miniserie edite 2014 / 2015 a:

Miglior Attore GUIDO CAPRINO per 1992
Miglior Attrice ANITA CAPRIOLI per LA STRADA DRITTA

Premio Telegatto Speciale

Una giuria di qualità scelta da TV Sorrisi e Canzoni ha assegnato il Premio Telegatto Speciale a MIRIAM LEONE, eclettica protagonista di fiction di grande successo di pubblico e critica, e MARCO BOCCI, poliedrico e versatile attore sempre convincente nelle sue interpretazioni.

Premio Carlo Bixio per la migliore sceneggiatura originale di fiction

La giuria presieduta da Gabriella Campennì Bixio e composta da Ivan Cotroneo, Graziano Diana, Leonardo Ferrara, Francesca Galiani, Riccardo Milani, Francesco Vicario ha assegnato il Premio Carlo Bixio per la migliore sceneggiatura originale di fiction a:

STRANGERS di Alessandra Pomilio

Targa Siae “Idea d’Autore” ex aequo:

MIRANDA&IO di Gianluca Argentero
IN CASO DI INCENDIO di Francesco Caronna

Nessun Articolo da visualizzare