Fermo immagine sul box office: nessuna nuova uscita tra i primi tre incassi

Fermo immagine sul mercato. Esattamente tutto come una settimana fa, almeno per ciò che riguarda il vertice. In testa alla classifica degli incassi si conferma Solo: A Star Wars Story che nel week end guadagna 876 mila euro, portando il proprio totale a 3,2 milioni, una cifra che, tuttavia, fa prevedere che lo spin-off di Guerre Stellari non riuscirà ad entrare nella top ten stagionale. Al secondo posto altra conferma per Deadpool 2 con 467 mila euro e un totale arrivato a 6,4 milioni e sulla terza piazza, ennesima conferma, Dogman, che aggiunge 312 mila euro al proprio incasso, arrivato ormai a sfiorare i 2 milioni di euro.

Per trovare la prima delle novità è necessario scendere al quarto posto, occupato da La truffa dei Logan, che, lanciato su 379 schermi, ha esordito incassando 308 mila euro. Il film di Soderbergh ha preceduto nell’ordine altre quattro nuove uscite: The Strangers- Prey at night 234 mila euro con 270 copie; Tuo, Simon 204 mila con 292 copie; Lazzaro felice 135 mila su 109 schermi e End of Justice 112 mila con 136 copie. Insomma nessuna delle novità è riuscita a sfondare e la cosa, aggiungendosi ad un week end decisamente estivo, ha fatto precipitare presenze e incassi. Fra giovedì 31 maggio e domenica 3 giugno, gli spettatori non sono arrivati a mezzo milione e l’incasso complessivo è stato di 3,3 milioni di euro, minimo stagionale. Il momento difficile del mercato è testimoniato anche dall’esito di un grande film d’autore, Mektoub my love- Canto 1 di Abdellatif Kechiche, precipitato, alla seconda settimana di programmazione, al 36° posto degli incassi con un risultato miserevole solo 3,6 mila euro e una perdita del 88% rispetto al precedente week end. Un vero peccato.

Nessun Articolo da visualizzare