Coyote, Michael Chicklis nell’attualissimo action di frontiera (gallery)

Tutte le foto del film che vedremo a settembre su Sky Investigation.

Coyote, Michael Chicklis

Ciò che è giusto fare coincide sempre con ciò che è giusto secondo la legge? Il quesito è al centro della storia raccontata da Coyote, un action drama ambientato nei territori di frontiera fra Messico e Stati Uniti, in prima visione dal 5 settembre alle 21.15 su Sky Investigation e in streaming su NOW.

The Voyeurs, a settembre il thriller-erotico con Sydney Sweeney

Una storia attuale, drammatica e intensa, ambientata nella fragile frontiera tra la California del sud e il Messico, dove le sempre più dure politiche sull’immigrazione hanno un riscontro con la realtà.

Ridatemi mia moglie: la data della miniserie Sky Original con Fabio De Luigi

Prodotta da David Graziano, Michael Carnes e Josh Gilbert, Coyote segna il ritorno sul piccolo schermo dell’attore premiato agli Emmy Michael Chiklis (The Shield, American Horror Story: Freak Show e Gotham), protagonista della serie accompagnato da Juan Pablo Raba (Un uomo sopra la legge) e Adriana Paz (Tijuana Bible).

Sinossi:

Dopo 32 anni di servizio, Ben Clemens (Michael Chiklis), un ex agente della “Customs and Border Protection Agency” (la polizia di frontiera degli Stati Uniti d’America), è costretto a rivalutare le sue convinzioni sull’immigrazione illegale quando si ritrova ad aiutare una giovane donna incinta che sta cercando in tutti i modi di scappare da uno spietato cartello messicano. Coinvolto in un viaggio pericoloso a cavallo tra la vita e la morte, Ben, ora dall’altra parte della barricata, si rende conto in prima persona che il mondo il più delle volte non si divide in maniera netta in ciò che è bianco e ciò che è nero, ma che le sfumature sono possibili. Cosa particolarmente vera soprattutto in quella zona di confine così particolare e delicata dove non sempre ciò che è legale e ciò che è giusto coincidono.

Nessun Articolo da visualizzare