Gabriel LaBelle sarà Steven Spielberg adolescente nel suo film autobiografico

Il giovane attore si aggiunge a Paul Dano, Michelle Williams e Seth Rogen

Il film autobiografico ispirato all’infanzia di Steven Spielberg sta prendendo sempre più forma. Dopo aver scoperto che Paul Dano interpreterà il padre del regista, Michelle Williams la madre e Seth Rogen lo zio, ecco che spunta il nome dell’attore chiamato a vestire i panni di Spielberg in versione adolescente.

Secondo quanto riferito da Deadline, si tratta di Gabriel LaBelle, giovane attore attualmente poco conosciuto, se non per le sue partecipazioni nei film iZombie (2015), Dead Shack (2017) e The Predator (2018). Oltre a lui, si sta cercando anche un altro attore ancora più giovane che interpreterà Spielberg da bambino.

Gabriel LaBelle

West Side Story, trailer e data d’uscita del musical di Steven Spielberg

LaBelle – che tra i progetti futuri interpreterà anche la versione più giovane di Jon Bernthal nella serie TV di American Gigolo – è stato scelto a compimento di un lungo processo di casting che ha avuto luogo negli ultimi mesi curato minuziosamente da Spielberg. Trattandosi di una storia personale e autobiografica, Spielberg sarà coinvolto, oltre che come regista, anche come sceneggiatore (cosa che non succedeva dal 2001 con A.I. – Intelligenza artificiale) insieme a Tony Kushner.

Le riprese del film inizieranno quest’estate in Arizona con l’aspettativa di uscire nel 2022. Non c’è ancora un titolo ufficiale, anche se stando alle ultime voci potrebbe essere The Fabelmans.

LEGGI ANCHE: Drew Barrymore e quel regalo mandato a Steven Spielberg per farsi perdonare il nudo a Playboy

Nessun Articolo da visualizzare