Jennifer Lawrence commenta l’incendio alla fattoria di famiglia: “Ringrazio tutti, sono cresciuta in quel posto”

L'attrice ha ringraziato la comunità di Louisville per tutto il supporto mostrato in seguito all'incendio che ha distrutto la fattoria di famiglia Camp Hi Ho

Circa una settimana fa, la fattoria di famiglia di Jennifer Lawrence è stata distrutta da un vasto incendio che ha richiesto l’intervento immediato di un gran numero di pompieri. L’attrice premio Oscar, da sempre attaccata a quel posto che negli anni era diventato un campo estivo, ha espresso i suoi più sentiti ringraziamenti alla gente di Louisville (Kentucky) che non ha esitato a offrire il proprio aiuto alla famiglia.

“Voglio ringraziare la mia comunità di Louisville per aver raggiunto me e la mia famiglia dopo il devastante incendio che purtroppo ha distrutto una parte significativa del Camp Hi Ho”, ha detto l’attrice premio Oscar in una dichiarazione ottenuta in esclusiva da PEOPLE.

“Per fortuna, grazie ai nostri fantastici vigili del fuoco e ai primi soccorritori, nessuno si è fatto male e tutti gli animali sono stati tenuti al sicuro”, ha continuato. “Sono cresciuta in quella fattoria, andavo al Camp Hi Ho ogni estate. Quando mio fratello Blaine l’ha preso in gestione, ci ha riversato tutta la sua creatività, il suo amore e il suo divertimento e ha ampliato un campo che era già bellissimo, perché era l’unico posto dove i bambini potevano fare quello che volevano. Un paradiso fangoso e disordinato.

“Sono grata al Camp Hi Ho per gli incredibili ricordi d’infanzia che mi ha regalato. Io e la mia famiglia stiamo lavorando insieme per aiutare Blaine a superare tutto questo. E siamo molto grati per il vasto sostegno della comunità nel rimettere in funzione Camp Hi Ho, in modo tale che possa essere pronto a ridare il benvenuto ai bambini quest’estate”.

Nessun Articolo da visualizzare