The Mandalorian: dopo il caso di Gina Carano, chi potrebbe interpretare Cara Dune?

Il caso

Ore di fuoco per The Mandalorianlo spin-off di successo dell’universo Star Wars. Si perché ieri, una delle attrici principali della serie è stata licenziata.

Gina Carano, l’interprete di Cara Dune (personaggio importante e presente in entrambi le due stagioni della serie) è stata licenziata da Lucasfilm dopo la nuova polemica legata ai suoi tweet sopra le righe, assolutamente non graditi dalla Disney.

Quindi ora Gina è fuori, ma il personaggio di Cara Dune? Verrà eliminato o sostituito?
Ancora non sappiamo la risposta ma i fan della serie ed alcune testate oltreoceano stanno facendo varie ipotesi.

Le ipotesi

Viene fatto il nome ad esempio di Sonya Deville, il cui vero nome è Daria Berenato: wrestler e lottatrice di MMA che secondo molti avrebbe le competenze adatte per il ruolo.

Altre indiscrezioni nate su internet vedrebbero il nome di Lana Parrilla (conosciuta nel cast di C’era una volta nel ruolo della Regina Cattiva) in testa alla corsa.

E poi c’è la suggestione più nerd ed allo stesso tempo più gradita dai fan (e forse anche la più difficile): quella di vedere Lucy Lawless, la storica Xena (figura cult per tutti gli appassionati di serie tv) nei panni di Cara Dune. In questo caso i tweet di appassionati che chiedono Lucy Lawless nei panni del personaggio sono davvero tanti, ma tocca ricordare che Lucy ora ha 52 anni, dettaglio da considerare.

D’altro canto già in passato Lucasfilm ha dimostrato di prestare ascolto ai suggerimenti degli appassionati, che furono i primi a suggerire l’attrice Rosario Dawson per la parte di Ahsoka Tano.

Altri nomi meno quotati vedono Aisha TylerMichelle RodriguezCarrie-Anne Moss.
Non resta che aspettare per capire il futuro di Cara Dune.

Nessun Articolo da visualizzare