Toxic Avenger: Peter Dinklage protagonista del reboot

L'attore interpreterà il Vendicatore Tossico nel reboot del film simbolo della casa di produzione Troma

L’agenda di Peter Dinklage post Game of Thrones continua ad essere carica di grandi progetti. L’attore cinquantunenne, come riporta Deadline, sarà infatti protagonista del reboot della Legendary Pictures The Toxic Avenger.

Il nuovo film, diretto e sceneggiato da Macon Blair, sarà una rivisitazione odierna del celebre scult del 1984 della Troma; costato 500.000 dollari, The Toxic Avenger fu inizialmente  ignorato dal pubblico statunitense, ma successivamente riscosse un notevole successo, grazie al passaparola e ad una serie di proiezioni notturne al Bleecker Street Cinemas di New York, ed è divenuto un cult movie nonché il film simbolo della Troma.

Intriso di temi ambientali, The Toxic Avenger sovverte il genere dei supereroi, sullo stile di Deadpool per intenderci, contaminando la commedia demenziale, la fantascienza, lo splatter e immagini politicamente scorrette: quando un uomo in difficoltà viene spinto in un tino di rifiuti tossici, si trasforma in un mostro mutante che deve passare da emarginato a ‘eroe’, e cercare di salvare suo figlio, i suoi amici e la sua comunità dalle forze della corruzione e dell’avidità.

Lloyd Kaufman e Michael Herz di Troma fungeranno da produttori del reboot.

Peter Dinklage, dopo il successo planetario raggiunto grazie al ruolo di Tyrion Lannister nella serie Game of Thrones, è comparso in vari film, tra cui Tre manifesti a Ebbing, Missouri (2017), Rememory (2017), Lo stato della mente (2017), Avengers: Infinity War (2018), I Think We’re Alone Now (2018) e attualmente è impegnato nelle riprese del Cyrano con la regia di Joe Wright.

Nessun Articolo da visualizzare