Box office: “It” incassa sei milioni e mezzo di euro nel primo weekend

Grande successo per It che fa segnare il mio miglior esordio stagionale. In soli quattro giorni, l’horror tratto dal romanzo di Stephen King ha totalizzato 6,5 milioni di euro con 686 copie. Stracciato il precedente record di Cattivissimo me 3, che, nonostante un’uscita a tappeto con 975 schermi occupati, nel primo week end di programmazione aveva rastrellato 5,3 milioni. Altre osservazioni che danno il senso del risultato ottenuto dal film di Andres Muschietti sono che rispetto al precedente fine settimana gli incassi sono raddoppiati e si è toccato il massimo stagionale con 11,7 milioni di euro. Ed inoltre It da solo ha incassato oltre la metà del totale complessivo e realizzato più di quanto rastrellato la scorsa settimana da tutti in film in programmazione.

Al secondo posto nel box office del week end, lontanissimo nei numeri dal film campione si è piazzata la novità animata Monster family, che, lanciato con 330 schermi, ha incassato 736 mila euro. Ma a proposito di animazione colpisce il fatto che nella top ten settimanale ci siano quattro film dello stesso genere Emoji, Lego Ninjago e un’altra novità Vita da giungla. Inevitabile pensare che uscite così ravvicinate alla fine siano penalizzanti per tutti i titoli. Tornando alle novità, si segnalano partenze modeste per La battaglia dei sessi 322 mila euro con 275 copie e per Brutti e cattivi 305 mila con due schermi in più. In particolare per il cinema italiano i risultati continuano ad essere inferiori alle attese. Per media copia l’esito migliore, dopo It ovviamente, è quello del film cileno, Una donna fantastica, che, in quattro giorni, con 57 schermi occupati ha rastrellato 118 mila euro.

Nessun Articolo da visualizzare