OSCAR 2015: “BIRDMAN” SPICCA IL VOLO. TUTTI I VINCITORI!

Presso lo storico Dolby Theatre di Los Angeles, sono stati consegnati questa notte gli Oscar 2015. Nella serata, presentata da Neil Patrick Harris, hanno trionfato Birdman (Miglior Film e Miglior Regia), The Grand Budapest Hotel e Whiplash

L’87ª edizione della cerimonia degli Academy Awards vede trionfare come Miglior Film e Miglior Regia, il bellissimo Birdman di Alejandro González Iñárritu, stravolgendo le previsioni iniziale che volevano vincitore Boyhood di Richard Linklater. Nella Notte delle Stelle di L.A., presentata da un brillante Neil Patrick Harris, hanno alzato l’ambita statuetta anche Eddie Redmayne, per La Teoria Del Tutto, come Miglior Attore Protagonista, e Julianne Moore, per Still Alice, come Miglior Attrice. Gli Oscar per gli Attori non Protagonisti sono andati, meritatamente, a J.K. Simmons per Whiplash e a Patricia Arquette, che ha impugnato l’unico Oscar della serata per Boyhood. Miglior Film d’Animazione, invece, Big Hero 6 della Disney.

Di seguito, tutti i premiati agli Oscar 2015:

Miglior Film
Birdman

Miglior regia
Alejandro González Iñárritu, Birdman

Miglior attore protagonista
Eddie Redmayne, The Theory of Everything

Miglior attrice protagonista
Julianne Moore, Still Alice

Miglior attore non protagonista
J.K. Simmons, Whiplash

Miglior attrice non protagonista
Patricia Arquette, Boyhood

Miglior film straniero
Ida (Polonia)

Miglior sceneggiatura originale
Birdman

Miglior sceneggiatura non originale
The Imitation Game

Miglior film d’animazione
Big Hero 6 (Disney)

Miglior scenografia
Adam Stockhausen, The Grand Budapest Hotel

Miglior fotografia
Emmanuel Lubezki, Birdman

Miglior colonna sonora
Alexandre Desplat, The Grand Budapest Hotel

Miglior canzone originale
John Legend & Common – “Glory” (Selma)

Migliori costumi
Milena Canonero, The Grand Budapest Hotel

Migliori effetti speciali
Interstellar

Miglior montaggio
Tom Cross, Whiplash

Miglior missaggio sonoro
Craig Mann, Ben Wilkins e Thomas Curley, Whiplash

Miglior montaggio sonoro
Alan Robert Murray e Bub Asman, American Sniper

Miglior trucco
Frances Hannon e Mark Coulier, The Grand Budapest Hotel

Miglior documentario
Citizenfour

Miglior cortometraggio
The Phonecall (Regno Unito)

Miglior cortometraggio documentario
Crisis Hotline: Veterans Press 1

Miglior cortometraggio animato
Feast

Damiano Panattoni

Nessun Articolo da visualizzare