“PIUMA”: IL NUOVO FILM DI ROAN JOHNSON

«Un figlio a diciotto anni non si augura a nessuno. È l’errore sommo, l’incidente che ti rovina la vita, lo sbaglio epocale. Bisogna essere pazzi per infilarsi in un casino del genere nel momento più spensierato dell’esistenza. Pazzi come Ferro e Cate…». Dopo aver raccontato ne I primi della lista la rocambolesca fuga di due liceali con Claudio Santamaria per un improbabile golpe e dopo aver portato sullo schermo le vicende di un gruppo di studenti universitari alle prese con l’imminente mondo del lavoro in Fino a qui tutto bene, Roan Johnson torna a parlare di ragazzi in Piuma, che uscirà nelle sale il prossimo 20 ottobre, distribuito da Lucky Red.

Il film racconta di Ferro (Luigi Fedele) e Cate (Blu Yoshimi), due adolescenti come tanti alle prese però con una gravidanza inattesa e il mondo che inizia ad andare contromano: la famiglia, la scuola e i fatidici esami di maturità, gli amici impegnati ad organizzare le vacanze, il lavoro che non c’è. Tra tentennamenti e salti nel buio, prese di responsabilità e bagni di incoscienza, i due protagonisti attraverseranno i nove mesi più emozionanti e complicati della loro vita, cercando di non perdere la loro purezza e quello sguardo poetico che li rende così speciali.
 
Piuma è prodotto dalla Palomar di Carlo Degli Esposti – che torna al cinema dopo il grande successo de Il Giovane favoloso di Mario Martone – e SKY Cinema. Una collaborazione non nuova nel nome di Roan Johnson: sono tre infatti – con una quarta in produzione – le fortunate stagioni de I Delitti del Barlume, serie tv tratta dai romanzi di Marco Malvaldi e con Filippo Timi, che il regista pisano ha scritto e diretto proprio per Sky Cinema e Palomar, riscuotendo un grandissimo successo di pubblico.
 

Nessun Articolo da visualizzare