Se Jennifer Lawrence fosse la nuova musa di Quentin Tarantino?

di Daniele Pugliese

Jennifer Lawrence in trattative per The Hateful Eight di Tarantino? È solo un rumour, ma ha già fatto il giro del globo e nonostante le smentite di rito degli interessati (nel caso della Lawrence è stato il suo agente a negare il tutto) il dubbio che qualcosa stia bollendo in pentola resta.
Dopo il leak dello script originario avvenuto in gennaio, Tarantino aveva addirittura deciso di cancellare il film dai suoi progetti, salvo poi cambiare idea nei mesi scorsi dopo aver regalato ai suoi fans anche una lettura live del copione insieme a quello che presumibilmente sarà il cast del film.

È assai probabile che Tarantino, che in fase di scrittura è un fiume in piena, in questi ultimi mesi abbia apportato modifiche importanti allo script e non è azzardato pensare anche all’inserimento di qualche nuovo personaggio ancora da assegnare. Con le riprese previste per novembre (e l’uscita fissata a fine 2015) è certo che nelle prossime settimane se ne saprà qualcosa di più.

Ricordiamo che da oggi circola nelle sale americane un primo teaser trailer di The Hateful Eight insieme a Sin City 2: Una Donna per cui Uccidere e che circola già in rete la versione bootleg del teaser.

Nessun Articolo da visualizzare