“TRUE DETECTIVE”: FOTO DAL SET E TRAMA DELLA SECONDA STAGIONE

Sono iniziate ufficialmente le riprese dell’attesa seconda stagione di True Detective. Scritta ancora da Nic Pizzolatto e diretta da Justin Lin, avrà nel cast Colin Farrell, Taylor Kitsch, Rachel McAdams e Vince Vaughn

True-DetectiveDopo lo straordinario successo della prima stagione antologica, interpretata magistralmente da Matthew McConaughey e Woody Harrelson, lo sceneggiatore nonché scrittore Nic Pizzolatto si è subito messo a lavoro per scrivere la seconda serie di True Detective, l’acclamatissimo crime andato in onda sul canale statunitense HBO e trasmesso in Italia da Sky Atlantic lo scorso autunno.

La nuova stagione, dunque, dovrebbe arrivare sugli schermi televisivi a cavallo tra la fine del 2015 e il 2016, tanto che le riprese sono iniziate ufficialmente a Los Angeles, dove verrà girato per intero.

Nel cast della seconda serie, archiviato (forse) il caso dei detective Rust e Marty, ci saranno Colin Farrell, Taylor Kitsch e Rachel McAdams, come dimostrano le prime foto dal set che vi mostriamo. Oltre l’eccezionale terzetto attoriale, ci sarà anche Vince Vaughn, ancora non apparso sul set californiano. La storia di True Detective 2 sarà suddivisa anche questa volta in otto episodi, che si concentreranno su tre agenti di polizia, e un criminale, alle prese con un’intricata rete di cospirazioni legate ad un omicidio. Anche se non confermate, le ultime indiscrezioni parlano anche di un possibile coinvolgimento del famigerato Re Giallo, filo conduttore della precedente serie.

Per quanto riguarda i nuovi personaggi Colin Farrell sarà Ray Velcoro, un detective sul filo della corruzione tra il suo dipartimento e un clan mafioso che lo tiene sotto scacco; Rachel McAdamas vestirà i panni di Ani Bezzerdies, un’agente onesta che rischia la vita in un sistema sempre più marcio; Taylor Kitsch invece sarà Paul Woodrugh, veterano di guerra con un passato difficile che ora lavora come poliziotto in motocicletta e, per finire, Vince Vaugh avrà il ruolo di Frank, un criminale californiano che rischia di perdere tutto quando il suo socio in affari viene ucciso.

A differenza della prima serie, che ha vinto ben cinque Emmy e due Television Critics Association Awards, non sarà diretta dall’ottimo Cary Joij Fukunaga ma, alla regia dei primi due episodi, ci sarà Justin Lin, regista action degli ultimi quattro capitoli di Fast & Furious.

Damiano Panattoni

Nessun Articolo da visualizzare