Box Office 7 ottobre, la censura non frena La scuola cattolica

Il film di Stefano Mordini subito secondo e migliore tra le nuove uscite.

La scuola cattolica Venezia 78
La scuola cattolica Venezia 78

La notizia del ritorno al 100% della capienza per i cinema è il modo migliore per iniziare una settimana cinematografica che conferma l’attenzione e il desiderio del pubblico verso le nuove uscite in sala. Che invadono in massa una classifica che dietro al capofila No Time to Die presenta molte novità. A partire dal La scuola cattolica di Stefano Mordini al secondo posto, che non sembra risentire troppo dell’arcaico divieto subito.

La scuola cattolica vietato ai minori di 18 anni

Dietro la coppia precedentemente sul podio, Dune e Space Jam – New Legends, molti film escono dalla top ten. Sostituiti dall’animazione Baby Boom 2: Affari di famiglia e Con tutto il cuore, tratto da una commedia teatrale di Vincenzo Salemme, a centro classifica. Dopo il Tre piani di Nanni Moretti, ottava posizione per Il Materiale emotivo di Sergio Castellitto (che ci ha raccontato il film). Mentre a chiudere troviamo il Selfiemania, film in quattro episodi che racconta le nostre vite oggi.

Di seguito la classifica completa, fornita dal sito Cinetel.it

 

1 – NO TIME TO DIE: 222.686 euro (30.800 spettatori)

2 – LA SCUOLA CATTOLICA: 72.282 euro (10.808 spettatori)

3 – DUNE: 61.891 euro (8.754 spettatori)

4 – SPACE JAM – NEW LEGENDS: 33.252 euro (4.956 spettatori)

5 – BABY BOSS 2: AFFARI DI FAMIGLIA: 28.499 euro (4.630 spettatori)

6 – CON TUTTO IL CUORE: 22.956 euro (3.590 spettatori)

7 – TRE PIANI: 22.509 euro (3.602 spettatori)

8 – IL MATERIALE EMOTIVO: 19.841 euro (3.296 spettatori)

9 – ESCAPE ROOM 2 – GIOCO MORTALE: 14.671 euro (2.241 spettatori)

10 – SELFIEMANIA: 8.307 euro (1.345 spettatori)

Nessun Articolo da visualizzare