La donna della settimana: Emilia Clarke

È una delle star del momento: non solo è la famosissima Daenerys Targaryen di Game of Thrones, ma di recente è anche stata la protagonista di Me Before You, l’adattamento cinematografico del fortunato romanzo di Jojo Moyes.

Vediamo insieme i sei motivi per cui Emilia Clarke è la donna perfetta!

1.  Ruoli drammatici, ruoli comici

È vero, potrà non aver sempre brillato nelle ultime stagioni di Game of Thrones e sì, ogni tanto delizia i fan con una serie di espressioni un po’ esagerate, ma Emilia Clarke nel complesso ha dimostrato di essere un’attrice estremamente versatile. È giovanissima, ha iniziato la sua carriera ne “Il trono di spade” a soli 24 anni e ha retto perfettamente un ruolo importante e difficile come quello di Daenerys. Non solo: ha saputo reinventarsi completamente per interpretare Louisa Clark in Me Before You e si è calata nei panni di un personaggio totalmente distante dal suo solito cliché di eroina. Non può che migliorare!

2.  Louisa Clark

E a proposito di Louisa Clark…non troverete mai nessuno di così adorabile. Un personaggio come Lou avrebbe potuto risultare facilmente stucchevole agli occhi degli spettatori e invece no, anzi. Non si può che affezionarcisi all’istante! Se Emilia con Daenerys non vi ha mai convinti, provate a guardarla in Me before You. Ve ne innamorerete.

3. La sua indiscussa simpatia

Non tutte le star sono simpatiche, bisogna ammetterlo. A volte capita di innamorarsi di un attore o un’attrice che risulta veramente insopportabile. Questo non è il caso di Emilia. Ha un sorriso contagioso ed è di una simpatia incredibile. Basti pensare che come ringraziamento per la sua nomination agli Emmy Awards, ha postato una foto di sé stessa sul water coi costumi di scena di Game of Thrones

4. Gli scherzi sul set

Oltre ad essere veramente simpatica e sempre piena di energie, Emilia è famosa per i suoi scherzi pestiferi sui vari set. Non si fa fermare da niente e da nessuno. Di molte delle sue malefatte poi vengono postati i video su Instagram o Youtube, come quando ha riempito Joseph Naufahu, l’interprete di Khal Moro, di caramello solo perché l’attore si era addormentato sul set.

O quando ha spintonato Sam Claflin sulla sedia a rotelle rischiando di farlo cadere. Per non parlare di tutte le altre trovate…

5. Sa cantare!

Quando si parla di talento poliedrico…Emilia Clarke non sa solo recitare, ma è anche molto brava a cantare. Ma veramente molto brava, sentire per credere.

6. È impegnata nel sociale

Come ogni diva che si rispetti, Emilia non si limita a recitare e – talvolta – a cantare. A volte, se c’è in ballo una buona causa, mescola entrambe le cose e si mette in gioco nei modi più impensati. Come quando ha cantato l’iconica Rastafarian Targaryen, in occasione del Red Nose Day – un evento che ogni anno viene organizzato per raccogliere fondi da devolvere poi in beneficienza – insieme a diversi colleghi di Game of Thrones

Insomma, questa giovanissima attrice ha davvero molti talenti ed è una delle giovani promesse del cinema. Se volete un’altro motivo per amarla…beh: è la Madre dei Draghi.

Nessun Articolo da visualizzare