“IL TRONO DI SPADE”: IL CAST RINNOVA I CONTRATTI

Presto vi parleremo del finale della sesta stagione de Il trono di Spade ma prima c’è una notizia importante per tutti i fan della serie cult di Hbo: la produzione sta già lavorando per continuare a raccontare le storie di Westeros.

Per mettere in cantiere la settima stagione i responsabili dell’emittente si sono impegnati a rinnovare i contratti del cast. Secondo quanto è stato rivelato dal sito Deadline, cinque attori principali avrebbero concluso un importante accordo. Nello specifico Peter Dinklage, Kit Harington, Lena Headey, Emilia Clarke e Nikolaj Coster-Waldau verranno pagati 500 mila dollari a puntata per i prossimi due cicli di episodi. Questo significa che è stata siglata una specie di assicurazione sulla vita televisiva di Tyrion Lannister, Jon Snow, Daenerys Targaryen, Cersei e Jaime Lannister? Purtroppo no perché gli sceneggiatori potrebbero avere in serbo molte soprese per il pubblico.

Come era già accaduto in precedenza però Hbo si è assicurata la presenza delle star dello show prima di ufficializzare il rinnovo de Il trono di Spade, che ormai è una pura formalità. Nei mesi precedenti erano già circolati parecchi rumors sulla possibilità che gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss stiano lavorando alle ultime due stagioni della serie: la settima dovrebbe avere sette episodi mentre l’ottava sarà composta da solo sei puntate. Una strategia per mantenere interessante il racconto evitando lungaggini che inciderebbero negativamente sulla qualità della storia. Forse solo così sarà meno difficile dire addio a Il trono di Spade.

Nessun Articolo da visualizzare