Tokyo Film Festival, Le favolose di Roberta Torre in concorso

Il film italiano parte del solito ricco programma offerto dal TIFF 2022

0
Tokyo Film Festival 2022

Si apre lunedì 24 ottobre con Fragments of the Last Will di Takahisa Zeze,  scelto come film d’apertura del 35° Tokyo International Film Festival, in programma fino al 2 novembre (quando si chiuderà con il Living di Oliver Hermanus visto a Venezia 79), ma in Giappone a difendere il cinema del nostro Paese ci saranno Le favolose e Roberta Torre.

LEGGI ANCHE: The Tokyo Toilet Project, Wim Wenders gira nei bagni pubblici

Unico film italiano in Concorso – in un programma che riproporrà titoli come Amsterdam, Bardo, Gli spiriti dell’isola, Don’t Worry Darling, The Menu, White Noise ed Ennio – il film arriva al TIFF dopo il successo alle Notti Veneziane delle Giornate degli Autori e il riscontro della sala. Una produzione Stemal Entertainment, Faber Produzioni con Rai Cinema, prodotto da Donatella Palermo (in sala con Europictures) che rinnova una tradizione fortunata dei nostri film al festival orientale. E offre al pubblico giapponese, tra realtà e finzione, la storia trans italiana come non era mai stata raccontata sul grande schermo.

LEGGI ANCHE: Tokyo Film Festival, tre italiani nel programma del 34° TIFF

«Antonia rappresenta tutte le persone trans che hanno perso la battaglia del riconoscimento della propria identità nel momento della loro morte – ha dichiarato Roberta Torre. – Questo film è un contributo alla ricerca della libertà, un inno a chi fa della propria vita un percorso libero, con forza coraggio lacrime, gioia, nonostante tutto».

 

Gli altri film in competizione al Tokyo Film Festival 2022:

 

1976 di Manuela Martelli
Ashkal di Youssef Chebbi
The Beasts di Rodrigo Sorogoyen
By the Window di Imaizumi Rikiya
Egoist di Matsunaga Daishi
Glorious Ashes di Bui Thac Chuyen
Kaymak di Milcho Manchevski
Life di Emir Baigazin
Manticore di Carlos Vermut
Mountain Woman di Fukunaga Takeshi
Peacock Lament di Sanjeewa Pushpakumara
Tel Aviv Beirut di Michale Boganim
This is What I Remember di Aktan Arym Kubat
World War III di Houman Seyedi

Qui il programma completo con i film di tutte le sezioni