Game of Thrones: Daniel Radcliffe vorrebbe prendere parte alla serie

E se Harry Potter lasciasse Hogwarts per fare una visita a Grande Inverno?
Un crossover davvero improbabile ma non possiamo dire lo stesso di una possibile presenza nel cast del suo interprete Daniel Radcliffe.
Intervistato da Digital Spy, l’attore ha parlato di come sia difficile per lui trovare un ruolo adatto in una serie tv: “Recentemente ho letto un paio di copioni per dei pilot davvero buoni, ma per prendere parte a questi show dovrei firmare un contratto per sette anni”, ha dichiarato l’attore facendo intendere che preferirebbe non rimanere incastrato in un progetto così a lungo termine. 

“Ora come ora ho un po’ di libertà, se leggessi uno script di un qualcosa da girare nel prossimo anno non dovrei rifiutare come ho fatto per molto tempo”.
E quale miglior serie di Game of Thrones in cui i personaggi sono noti per tutto tranne che per la loro longevità?
“Mi piacerebbe molto [apparire in GoT]! Se volessero portarmi dentro e farmi anche subito fuori sarei così felice di farlo!” ha commentato entusiasta l’attore. 

Nell’attesa che qualcuno della HBO ascolti la richiesta di Daniel, presto rivedremo l’attore al cinema con Imperium, la storia di un agente dell’FBI infiltrato in un gruppo di neonazisti. 

Leggi anche:
George Martin: “Un prequel per Game of Thrones? Ho tantissimo materiale”
Il tatuaggio di Sophie Turner e Maisie Williams

Nessun Articolo da visualizzare