“CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR” RE DEL BOX OFFICE

Captain America: Civil War fa il pieno di presenze: su 1,1 milioni di biglietti venduti nei cinema italiani fra giovedì e domenica, 649 mila sono stati staccati per il fantasy americano, che, con 969 copie in programmazione, ha sfiorato la notevole media schermo di 5 mila euro. L’incasso totale di Captain America, uscito mercoledì con un giorno d’anticipo rispetto alla norma, è già di 5,7 milioni, preludio ad una possibile entrata nella top ten stagionale. Per le ultime due posizioni al momento disponibili fra i primi dieci è scontro incerto fra Il ponte delle spie 10,9 milioni di euro a sfruttamento esaurito; Batman V Superman 10,5 milioni con poche possibilità di miglioramento e Il libro della giungla, che nel week end appena trascorso ha incassato ancora 400 mila euro, portando il proprio totale a 9,8 milioni.

Sempre per ciò che riguarda il fine settimana, prosegue il buon andamento di The Dressmaker-Il diavolo è tornato che ottiene la seconda posizione con 407 mila euro rastrellati fra giovedì e domenica per un totale, alla seconda settimana di programmazione, di 1,3 milioni. Fra le nuove uscite si segnalano i discreti risultati dell’animazione Robinson Crusoe 321 euro per 340 copie in programmazione e del thriller Il traditore tipo 205 mila euro con 204 schermi occupati. Per ciò che riguarda la media copie, dopo l’inarrivabile Captain America, la migliore performance è quella del cinese Al di là delle montagne 1,7 mila euro, con 58 copie e un incasso di 100 mila euro.

Nessun Articolo da visualizzare