“SUBMERGENCE”: ALICIA VIKANDER NEL NUOVO FILM DI WIM WENDERS

Submergence
Alicia Vikander appena atterrata a Belino

 

Questo è senza dubbio il momento di Alicia Vikander. Fresca di Premio Oscar come miglior attrice non protagonista per The Danish Girl (categoria sbagliata, a nostro avviso: la sua Gerda Wegener era altrettanto protagonista dell’Einar/Lili Ebner di Eddie Redmayne…), l’attrice svedese è richiestissima. Ad essersela aggiudicata per prima nel cast del suo prossimo film Submergence è stato Wim Wenders: Alicia ha infatti appena iniziato le riprese a Berlino insieme a James McAvoy (e la rete dei loro fans si è già scatenata su Twitter in un intenso scambio di foto berlinesi).

 

Submergence

Il film è ispirato al romanzo di J.M. Ledgard del 2013 ed è una struggente storia d’amore: Alicia interpreta Danielle, un’esperta di oceani che si sta preparando per una terrificante discesa fra gli abissi del Mare Glaciale Artico. James McAvoy è il suo fidanzato James, un ingegnere che viene rapito da un gruppo di jihadisti in Somalia. Nonostante la lontananza saranno i ricordi della loro vita insieme a sostenerli nei rispettivi momenti difficili, tra la vita e la morte.

Rapporto estremo con la natura e sentimenti forti: sembra proprio pane per i denti di Wenders, il regista di L’amico americano, Paris, Texas, Il cielo sopra Berlino, Million Dollar Hotel e l’ultimo Ritorno alla vita con Charlotte Gainsbourg e James Franco, in sala lo scorso anno (e a breve uscirà anche, ma ancora senza conferme in Italia, The Beautiful Days Of Aranjuez). Dopo Berlino, le riprese di Submergence continueranno in Francia, Spagna e Africa.