Will Smith e Alicia Keys star delle serie Originals di YouTube

Ma le due produzioni non sono le sole del gigante dei video online.

Will Smith e Alicia Keys
Will Smith e Alicia Keys

Will Smith, con la sua odissea nel fitness, e Alicia Keys, per la docuserie attesa per l’esatte, sono state le star dell’evento Brandcast Delivered nel quale YouTube ha presentato il proprio listino di serie Originals. Due dei progetti costruiti attorno a celebrità e ai migliori content creator del gigante dei video online, come anche altri pensati per supportare cause specifiche, che il chief business officer Robert Kyncl ha descritto nel dettaglio.

Emancipation: Antoine Fuqua e Will Smith rinunciano a girare in Georgia

Best Shape of My Life (ma il titolo è provvisorio) di Will Smith dovrebbe arrivare nel 2022. Sarà una serie in sei parti sul fitness e sul tentativo dello stesso attore di migliorare la sua forma fisica. Tra gli ospiti sono previsti atleti professionisti, scienziati ed esperti, mentre gli episodi saranno diretti da Dexton Deboree. Non una novità, visto che per YouTube Originals, in occasione del suo 50° compleanno, nel 2018 Smith si era gettato da un elicottero in volo sul Grand Canyon in un bungee-jumping benefico. E forse acquista un senso ulteriore il recente post nel quale lui stesso ironizzava sulla propria silhouette ‘post pandemia’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Will Smith (@willsmith)

Dovremmo vedere quest’estate, in anteprima, la docuserie Noted di Alicia Keys. Quattro puntate nelle quali seguiremo la cantautrice nella celebrazione del 20° anniversario del suo album Songs in A Minor, mentre si dirige in studio per registrare il suo ottavo disco.

Tra le altre produzioni originali di YouTube, la terza e ultima stagione della commedia Liza on Demand interpretata da Liza Koshy, e Ice Cold, la nuova docuserie prodotta dal trio hip-hop Migos, che esplora le questioni relative alla disuguaglianza razziale. Oltre allo speciale Recipe for Change (atteso per il 16 giugno), nel quale personaggi famosi, chef e attivisti celebrano la cultura asiatica delle isole del Pacifico.

Altri titoli: Barbershop Medicine, sull’impatto che la razza e lo stato socioeconomico hanno sull’assistenza sanitaria e sulla longevità; uno speciale live streaming globale per il Pride Month (il 25 giugno), in collaborazione con The Trevor Project per raccogliere fondi per i giovani LGBTQ +; la seconda stagione di Could You Survive the Movies, del contest Instant Influencer e della fortunata serie brasiliana Whindersson: Próxima Parada.

Durante l’evento, YouTube ha annunciato anche un nuovo prodotto interattivo chiamato “Brand Extensions”. Che dovrebbe essere disponibile a livello globale entro la fine dell’anno e che consentirà agli utenti di cliccare su un annuncio senza interrompere la loro esperienza di visualizzazione.

Nessun Articolo da visualizzare