“ELECTRIC DREAMS”: BRYAN CRANSTON TORNA IN TV

Per chi ama i racconti distopici e Bryan Cranston, questo è un giorno da ricordare: è stata ufficializzata la partecipazione dell’attore alla serie tv antologica Electric Dreams: The World of Philip K. Dick. Si tratta di uno show che sarà trasmesso da Channel 4 e che racconterà il mondo dello scrittore americano di romanzi fantascientifici più noto al mondo. L’ex protagonista di Breaking Bad aderirà al progetto nella duplice veste di protagonista e di produttore esecutivo.

«Questo è un sogno che diventa realtà», ha commentato Cranston, «Siamo elettrizzati all’idea di poter esplorare ed espandere ancora di più i temi sempre attuali che sono all’origine dell’incredibile lavoro fatto da un genio della letteratura». La serie sarà composta da 10 episodi scritti da Ronald D. Moore, già artefice del successo di Outlander, e da Michael Dinner che in passato ha prodotto Justified e diretto alcune puntate di Masters of Sex. Per l’ex Walter White si tratta di un ritorno al piccolo schermo, dopo aver partecipato all’episodio pilota dello show di Hulu, Sneaky Pete, ed essere stato protagonista di All the way, una miniserie di Hbo in cui veste i panni dell’ex Presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson. Dopo la nomination agli Oscar per L’ultima parola: la vera storia di Dalton Trumbo, è venuto il momento per l’attore di cimentarsi con androidi, tecnologie avanzate e mondi futuristici. Gli stessi che Dick ha ideato e che sono già stati adattati per il piccolo schermo. Nel 2015 infatti è stata trasmessa da Amazon la serie The Man in the High Castle, basata sul romanzo La svastica sul sole. Al momento non sono stati diffusi altri dettagli sul cast di Electric Dreams: The World of Philip K. Dick e non c’è ancora una data per la premiére, ma accontentiamoci di sapere che Cranston torna in tv. Questa è già un’ottima notizia.

Nessun Articolo da visualizzare