Venezia 78, in concorso America Latina dei fratelli d’Innocenzo

E' Alberto Barbera a promettere sorprese dal film dei registi romani.

America Latina Venezia 78
America Latina Venezia 78

Un film che – come ha detto Alberto Barbera presentandolo tra quelli in concorso alla 78. Mostra Internazionale di Cinema di Venezia – “contiene importante sorprese”, è America Latina, il nuovo film scritto e diretto da Damiano e Fabio D’Innocenzo che concorrerà al Leone d’Oro dell’edizione 2021.

Due registi “che stanno facendo una carriera rapidisisima, stanno scalando le vette del cinema italiano, collocandosi tra gli autori più interessanti e discussi – ha continuato il direttore artistico del Festival. – Dopo un film corale come Favolacce, questa volta propongono una sorta di assolo. Con uno straordinario Elio Germano come unico protagonista del film”.

Venezia 78, la selezione ufficiale: I concorsi, gli eventi speciali e tutti i film della Mostra

Nel cast, con lui anche Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini e Massimo Wertmüller.

I gemelli D’Innocenzo hanno dichiarato:

“Siamo estremamente grati ad Alberto Barbera e a tutta la sua squadra per aver accolto il nostro terzo film America Latina in concorso alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Abbiamo inseguito con tenacia questo palcoscenico e ora, con responsabilità e umiltà, ci rimettiamo allo sguardo degli spettatori”

Prodotto da Lorenzo Mieli per The Apartment, società del gruppo Fremantle, Vision Distribution e Le Pacte, il film sarà distribuito in Italia e nel mondo da Vision Distribution.

America Latina Venezia 78
America Latina Venezia 78

Nessun Articolo da visualizzare