Rodney & Sheryl, Anna Kendrick e il serial killer al Gioco delle Coppie

Netflix si assicura la storia vera di Rodney Alcala e Cheryl Bradshaw.

Anna Kendrick (Rodney & Sheryl)
Anna Kendrick

Sarà incentrato sugli eventi del The Dating Show del 1978 al quale partecipava il serial killer Rodney Alcala, il nuovo film di Anna Kendrick appena acquistato da Netflix, Rodney & Sheryl. Una storia incredibile che vide protagonista l’allora concorrente del popolare ‘Gioco delle Coppie’, Cheryl Bradshaw.

Confronting a Serial Killer: su Starzplay la docuserie più efferata

All’epoca, Alcala aveva già ucciso cinque donne, ed era stato condannato per il tentato omicidio di una ragazza di 12 anni, e nonostante questo era riuscito a partecipare allo show grazie a dei regolamenti meno ‘attenti’ rispetto a quelli cui saremmo abituati oggi. Da allora conosciuto come il Dating Game Killer, vediamo Alcala rispondere in maniera inquietante alla Kendrick nel video dell’epoca che vi offriamo:

Condannato a morte nel 1980 per omicidio, durante una perquisizione gli investigatori trovarono centinaia di foto di donne, ragazze e ragazzi in suo possesso. Tutte possibili vittime, alle quali fortunatamente non si aggiunse la Bradshaw, che non fu molto convinta dall’appuntamento seguito al gioco televisivo.

Oggi si stima che Rodney Alcala possa aver ucciso fino a 130 persone. Dopo la condanna a ulteriori 25 anni comminatagli per altri due omicidi commessi a New York nel 1971 e il 1977, il serial killer è attualmente recluso nella prigione di stato a Corcoran, in California, grazie a una moratoria sui casi di pena di morte.

Dexter Revival, nuovo teaser e nuova identità per il serial killer – VIDEO

Sarà Chloe Okuno a dirigere la storia, a partire da una sceneggiatura di Ian MacAllister McDonald ripescata dalla Black List. Una regista pressoché esordiente, visto che si attende ancora l’uscita della sua opera prima Watcher con Malika Monroe e che le sue precedenti esperienze si limitano ad alcuni cortometraggi. Prodotto da Vertigo Entertainment e BoulderLight Pictures, il film vede la presenza di Anna Kendrick anche tra i produttori esecutivi, insieme a Russ Posternak, Andrew Deane e Stephen Crawford della Industry Entertainment.

 

Nessun Articolo da visualizzare