VIVIANE

Gett Israele, Francia, Germania, 2014 Regia Ronit e Shlomi Elkabetz Interpreti Ronit Elkabetz, Simon Abkarian Sceneggiatura Ronit e Shlomi Elkabetz Produzione Sandrine Brauer, Denis Carot, Shlomi Elkabetz, Marie Masmonteil Distribuzione Parthénos Durata 1h e 55′ www.tinyurl.com/o3ysnml

In sala dal 

27 novembre

Da cinque anni Viviane Amsalem sta cercando di ottenere il divorzio dal marito Elisha, ma in Israele un’unica autorità può accordarglielo, il tribunale rabbinico, e solo a una particolare condizione, il completo consenso del maschio, che in questo caso manca. Da una parte c’è una donna decisa a conquistare la propria libertà, dall’altra un uomo intransigente, che non ha intenzione di concederle nulla: in mezzo i giudici, il cui ruolo è alquanto ambiguo.

Questo titolo, terzo film di Ronit Elkabetz dopo To Take a Wife (2004) e proseguita con Shiva (2008), è stato scelto da Israele per la corsa all’Oscar come miglior film straniero.

 

 

 

 

Nessun Articolo da visualizzare