Anna, Disney+ distribuisce la serie italiana nel mondo

Uscite previste in Regno Unito, Francia, Germania, Spagna e Stati Uniti.

La serie originale Sky Anna – ispirata al romanzo di Niccolò Ammaniti e da lui diretta – verrà lanciata su AMC+ negli Stati Uniti giovedì 18 novembre. Ma nell’immediato futuro anche altri ‘territori’ potranno scoprire la storia dei giovani sopravvissuti al morbo misterioso che uccide solo gli adulti.

Anna, intervista a Niccolò Ammaniti: “Solo i bambini sopravvivono al virus”

Dal Regno Unito e l’Irlanda, a Francia, Spagna, Portogallo, Germania e nei territori nordici in gran parte dell’Europa sarà Disney+ a distribuirla, stando all’accordo sottoscritto dalla Fremantle, la cui compagnia italiana Wildside ha prodotto il dramma distopico per Sky.

Anna, intervista a Elena Lietti: “Ammaniti è un vulcano di idee”

“Siamo lieti di collaborare con Disney e molte altre emittenti per portare Anna al pubblico di tutto il mondo, – ha dichiarato Jamie Lynn, vicepresidente esecutivo, co-produzione e distribuzione di Fremantle International. – Niccolò è un maestro narratore e ha messo insieme una dose di talento incredibile sia dietro sia davanti alla macchina da presa per dare vita al suo visionario racconto”.

Diabolik venduto nel mondo all’American Film Market

Complessivamente saranno più di 30 le nazioni totali nelle quali la serie verrà trasmessa: dalla Polonia (tramite Canal+) alla Russia e CIS (Amedia TV), dalla Corea (Watcha) al Canada francofono (Videotron).

 

LEGGI ANCHE del Disney+ Day:

Nessun Articolo da visualizzare