Big Little Lies 2, Meryl Streep è la nuova stella di Monterey

big little lies 2

Nostra signora del cinema ha scelto la televisione. Meryl Streep si è concessa una piccola pausa dal grande schermo per diventare l’attesissima nuova protagonista di Big Little Lies. Nei sette episodi inediti dello show diretti da Andrea Arnold (in onda su Sky Atlantic e in streaming su Now Tv dal 18 giugno), l’attrice interpreta l’agguerrita Mary Louise Wright.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

all smiles as the 1 week countdown begins. #merylstreep #BLL2 📸: @griff

Un post condiviso da big little lies (@biglittlelies) in data:

SOTTO LA SUPERFICIE

Decisa a fare luce sulla scomparsa di suo figlio Perry (Alexander Skarsgård), la donna
dovrà inevitabilmente fare i conti con la nuora Celeste (Nicole Kidman) e le sue amiche
Madeline (Reese Witherspoon), Jane (Shailene Woodley), Renata (Laura Dern) e Bonnie (Zoë Kravitz). Le “Monterey Five” torneranno quindi in azione dopo il clamoroso finale della prima stagione. Quanto è accaduto però avrà delle pesanti ripercussioni. Ciò che le ragazze
definiscono come «un incidente», darà infatti il via ad una drammatica serie di eventi.
Sospetti, paure, bugie, paranoie e sensi di colpa rischieranno di travolgere tutti perché
«quando reprimiamo i nostri sentimenti, specialmente quelli cattivi, questi possono
trasformarsi in terribili mostri».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

heading into the holiday weekend with the power strut of the #monterey5 #bll2

Un post condiviso da big little lies (@biglittlelies) in data:

UN SUCCESSO TRAVOLGENTE

Dunque lo show creato da David E. Kelley riparte con una storia inedita ma sempre con il supporto di Liane Moriarty, autrice del romanzo Piccole grandi bugie da cui sono stati tratti i primi episodi. La scelta di “ampliare” la miniserie è stata inevitabile, visto lo straordinario successo di pubblico e di critica (quattro Golden Globe e cinque Emmy) ottenuto nel 2017. «È un’opportunità per approfondire la vita di queste intriganti e intricate famiglie di Monterey e per portare altre loro storie agli spettatori che le hanno abbracciate e sostenute» ha spiegato Reese Witherspoon.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

the medusa of monterey @lauradern

Un post condiviso da big little lies (@biglittlelies) in data:

NEL CUORE DELLE DONNE

L’attice è protagonista e produttrice esecutiva della serie insieme alla collega Nicole Kidman, che ha aggiunto: «Sono così grata di poter continuare ad esplorare questi personaggi femminili». Le donne infatti sono il cuore della serie. Non quello freddo, cantato da Michael Kiwanuka nella sigla già cult Cold Little Heart, ma quello vivo e pulsante di chi lotta per non soccombere a violenze, menzogne, aspettative e convenzioni. Sotto il peso di un soffitto di cristallo che nulla può contro la forza della sorellanza più profonda.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

our hearts ♥️ #regram @nicolekidman : Madeline and Celeste coming your way June 9th ❤️ #BigLittleLies

Un post condiviso da big little lies (@biglittlelies) in data: