I “Colpi di fulmine” di Ciak: ecco i film della Mostra del Cinema che non dovete assolutamente perdere

Tra poche ore sapremo chi ha vinto la 75. Mostra del Cinema di Venezia. Come dimostrano le “stellette” di Ciak, i voti della stampa premiano Roma di Alfonso CuarónThe Sisters Brothers di Jacques Audiard e The Favourite di Yorgos Lanthimos, che nel toto-Leoni vede anche Emma Stone tra le attrici. Fra gli attori, invece, il più quotato sembra essere Willem Dafoe per la sua intepretazione di Vincent van Gogh in At Eternity’s Gate.

La giuria, si sa, tende spesso a spiazzare i pronostici, ma quel che è certo è che alla Mostra alcuni film ci hanno davvero fatto battere il cuore. Ecco i nostri personali “Colpi di fulmine” sui titoli veneziani che non dovete perdere nei prossimi mesi:

Luca Barnabé
Roma (Alfonso Cuarón)
The Ballad of Buster Scruggs (Joel e Ethan Coen)
Dragged Across Concrete (S. Craig Zahler)
Doubles Vies (Olivier Assayas)
The Great Buster (Peter Bogdanovich)

Emiliano Dal Toso
The Sisters Brothers (Jacques Audiard)
Roma (Alfonso Cuarón)
Vox Lux (Brady Corbet)
Opera senza autore (Florian von Donnersmarck)
La Quietud (Pablo Trapero)

Colpo di sonno: Nuestro Tiempo (Carlos Reygadas) e Sunset (László Nemes)

Marco Giovannini
The Sisters Brothers (Jacques Audiard)
Sulla mia pelle (Alessio Cremonini)
The Favourite (Yorgos Lanthimos)
Charlie Says (Mary Harron)
What You’re Gonna Do When the World’s on Fire? (Roberto Minervini)

Colpo di sonno: The Mountain (Rick Alverson)

Elisa Grando
Roma (Alfonso Cuarón)
The Favourite (Yorgos Lanthimos)
Capri-Revolution (Mario Martone)
Doubles Vies (Olivier Assayas)
First Man (Damien Chazelle)

Massimo Lastrucci
(colpi di fulmine parziali, cioè aspetti che ho adorato in film che magari non mi hanno del tutto entusiasmato)
Roma
La recitazione di Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz in The Favourite
L’episodio con Tom Waits in The Ballad of Buster Scruggs
Le riprese della vita del ranch in Nuestro Tiempo
La sparatoria alla (quasi) fine di  Dragged Across Concrete

Colpo di sonno: The Mountain (Rick Alverson) e Sunset (László Nemes)

Sergio Lorizio:
Roma (Alfonso Cuarón)
Doubles Vies (Olivier Assayas)
The Sisters Brothers (Jacques Audiard)
The Favourite (Yorgos Lanthimos)
What You’re Gonna Do When the World’s on Fire? (Roberto Minervini)

Colpo di sonno: The Mountain (Rick Alverson)

Laura Molinari:
The Favourite (Yorgos Lanthimos)
At Eternity’s Gate (Julian Schnabel)
La profezia dell’armadillo (Emanuele Scaringi)
First Man (Damien Chazelle)