Cinema: Ultime novità su Ciak
06/12/2017

Addio a Johnny Hallyday: 5 motivi per i quali resterà sempre un mito

Addio a Johnny Hallyday: 5 motivi per i quali resterà sempre un mito

Il cantante e attore francese Johnny Hallyday è morto questa notte all’età di 74 anni, dopo aver combattuto un anno contro un tumore ai polmoni. «Johnny Hallyday è andato via. Scrivo queste parola senza potervi credere», ha annunciato la moglie Laeticia in una nota ufficiale. «E tuttavia è proprio così. Il mio uomo non c’è più, ci ha lasciati questa notte così come ha vissuto lungo tutto il corso della sua vita, con coraggio e dignità».

Johnny è stato per cinque decadi la rockstar più popolare in Francia, amatissimo da tre generazioni. Ecco 5 motivi per i quali resterà sempre un mito:

UNA CARRIERA LUNGA PIÙ DI 55 ANNI

Johnny Hallyday ha pubblicato il suo primo disco, Hello Johnny, a soli 17 anni. È stato la prima vera rockstar di Francia, vicino a Jimi Hendrix e interprete in francese di alcuni grandi successi anche di Adriano Celentano, come 24000 baci (24000 baisers).

L’uomo del treno

ICONA DEL CINEMA

Johnny Hallyday ha recitato in più di 30 film, diretto da tanti grandi autori come Sergio Corbucci (Gli specialisti, 1969), Jean-Luc Godard (Detective, 1985), Costa-Gravas (Consiglio di famiglia, 1986) e soprattutto Claude Lelouch, dal primo L’avventura è l’avventura, 1972, al recente Parliamo delle mie donne, 2014, al suo ultimo film, Chacun sa vie, del 2017. Fra i suoi ruoli più iconici il misterioso rapinatore che stringe amicizia col professore Jean Rochefort in L’uomo del treno di Patrice Leconte (2002) e lo chef senza memoria, deciso a farsi giustizia da solo contro i sicari che hanno sterminato la sua famiglia, in Vendicami (2009) di Johnnie To.

Hai letto questo?  KEVIN COSTNER DIVENTA NONNO IN "BLACK AND WHITE"

HA SCRITTO PIÙ DI 1000 CANZONI 

Johnny ha venduto più di 100 milioni di dischi inanellando tournée da record: in soli tre spettacoli del 1998 allo Stade de France ha raccolto un pubblico di oltre 200mila persone.

Vendicami

È STATO AMATO DA DONNE BELLISSIME

Dal 1965 al 1980 Johnny è stato sposato con la cantante Sylvie Vartan, dalla quale ha avuto il figlio David. dal 1982 al 1986 ha intrecciato una relazione sentimentale con l’attrice Nathalie Baye, dalla quale è nata Laura Smet, anche lei attrice. Con la sua ultima moglie Laeticia Hallyday, sposata nel 1996 quando lei aveva solo 21 anni, ha invece adottato due figli, Jade e Joy.

LA FRANCIA LO PIANGE

Tutte le home page dei siti francesi oggi sono dedicati a lui. “Il mio dolore è immenso”, ha scritto l’ex compagna Nathalie Baye su Instagram. Dall’Eliseo, il presidente Emmanuel Macron e la moglie hanno già annunciato che saranno presenti ai funerali del cantante.

 

Produzione riservata