Il video di Cynthia Nixon manifesto anti stereotipi

Si intitola "Be a lady, They said!" ed è diventato subito virale. L'attrice di Sex and the City fa un elenco delle pressioni sociali a cui sono sottoposte le donne

Troppo rigida o troppo sexy, troppo grassa o troppo magra: il video di Cynthia Nixon, manifesto anti stereotipi, è subito diventato virale. Si intitola Be a lady, They said! (Comportati da signora, dicono) ed è una provocazione a scopo di denuncia nei confronti delle pressioni sociali a cui sono sottoposte le donne ogni giorno.

L’attrice di Sex and the City, attivista politica, ha girato una clip per la rivista Girls. Girls. Girls, e in poco tempo ha ottenuto milioni di visualizzazioni. Il testo del video viene dal monologo della 22enne Camille Rainville, iscritta all’Università del Vermont e autrice del blog Writings of a Furious Woman. 

Un lungo elenco di contraddizioni, familiare a qualsiasi donna di ogni latitudine, costretta da quando nasce a sentirsi dire cosa dovrebbe essere o non essere, fare o non fare, per sentirsi inclusa in una società per molti aspetti ancora maschilista.

Ecco pare del testo del video di Cynthia Nixon manifesto anti stereotipi:

«La tua gonna è troppo corta. La tua gonna è troppo lunga. Sii sexy. Non essere così provocante. Non essere troppo grassa. Non essere troppo magra. Mettiti a dieta. Oddio sembri uno scheletro».

E ancora «Non essere così emotiva, non piangere, non urlare, non imprecare. Un giorno diventerai una brava moglie. Prendi il suo cognome. Hai unito il tuo? Pazza femminista. Dagli dei figli. Non vuoi figli? Un giorno li farai. Cambierai idea».

Be a Lady They Said from Paul McLean on Vimeo.

Non perdere su Ciak di marzo lo speciale “La Forza delle donne”