Venezia 77: “Love After Love” di Ann Hui

Il secondo Leone d’oro alla carriera Ann Hui è arrivata a Venezia portando con sé il suo nuovo film che la Mostra Internazionale d’arte cinematografica presenta fuori concorso. Love After Love è tratto dal primo racconto della scrittrice Eileen Chang. La giovane Ge Weilong lascia Shangai per Hong Kong e per mantenersi gli studi chiede aiuto alla zia Mrs Liang, che ben presto sfrutta la bellezza della giovane per attirare nella sua rete giovani affascinanti e facoltosi.

Melò d’epoca, raffinatissimo come tutto il cinema della cineasta cinese, Love After Love è impreziosito da una serie di collaborazioni straordinarie. La colonna sonora è firmata da Ryuichi Sakamoto (premio Oscar per L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci), mentre la fotografia è di Christopher Doyle, cinematographer prediletto di Wong Kar-wai, autore per lui delle indimenticabili atmosfere di In the Mood for Love. I sontuosi costumi sono di Emi Wada, vera e propria leggenda del cinema, anche vincitrice di un Academy Award per Ran di Akira Kurosawa. Una produzione straordinaria per un film che, unito alla presenza di Ann Hui al Lido, è un vero e proprio regalo per il festival della ripartenza.

LOVE AFTER LOVE
Cina 2020, Regista Ann Hui Interpreti Eddie Peng, Ma Sichun, Yu Fei-hong Durata 144′