007, nel nuovo film “No time to die” James Bond ha una figlia di 5 anni

L'anticipazione clamorosa sulla trama del film No time to die è che l'agente 007 ha una figlia di nome Mathilde. La madre è...

Prima o poi doveva succedere. L’agente segreto più famoso del mondo, 007, ha una figlia. È questa l’anticipazione clamorosa sulla trama del film No time to die, 25esima pellicola della serie dedicata a James Bond, interpretato per la quinta e ultima volta da Daniel Craig nei panni di 007. Nel ruolo della figlia di James ci sarà Lisa-Dorah Sonnet, 5 anni, che nel film avrà il nome di Mathilde.

Mater certa est
Secondo il Daily Mail e, a cascata, decine di altri siti, nel nuovo film 007 – la cui uscita era prevista per lo scorso aprile, poi rimandata per il Covid, la figlia di Bond è della dottoressa Madeleine Swann, interpretata in questo e nel precedente 007, Spectre, dall’attrice francese Léa Seydoux.

L’indiscrezione
La “scoperta” grazie alla messa all’asta, su eBay, di alcuni call sheet, gli ordini del giorno della troupe. Sulle convocazioni degli attori c’è scritto dove e quando devono essere pronti per le riprese. Nella scena #235 si parla di un ciak girato lo scorso settembre a Sapri, in provincia di Salerno, in cui Nomi, il personaggio interpretato da Lashana Lynch, porta in salvo Madeleine assieme alla piccola Mathilde.

La sinossi
No time to die, con molte scene girate in Italia, soprattutto a Matera, si sviluppa sulla trama che vede James Bond richiamato in servizio dal vecchio amico Felix Leiter, agente della Cia. Daniel Craig deve così lasciare il suo buen retiro in Giamaica per ritrovare e salvare uno scienziato rapito.