Box office, Avengers: Infinity War trionfa su tutti

Avengers: Infinity War

Sono bastati cinque giorni di programmazione, benché con un lancio di 900 copie, perché Avengers: Infinity War diventasse il quarto incasso assoluto dell’anno. Il risultato ottenuto, oltre 9 milioni di euro, fa prevedere che il film potrebbe diventare il maggior successo della stagione, arrivando a superare la performace di Cattivissimo me 3, che ha totalizzato 18 milioni di euro. Intanto, nei primi cinque giorni, l’andamento di Avengers: Infinity War, che ha fatto segnare una media copia oltre i 6 mila euro, è superiore all’esito dei precedenti capitoli della serie.

Avengers: Infinity War

Al contrario il nuovo film di Paolo Sorrentino, Loro 1, dopo un incoraggiante esordio nella giornata di apertura, nonostante il grande spazio mediatico conquistato, ha marciato con un passo più lento del previsto. Lanciato il 24 aprile con 539 copie, la prima parte del film berlusconiano del regista premio Oscar ha totalizzato in sei giorni, 1,7 milioni di euro, numeri per molti versi confortanti, ma in calo rispetto sia alla partenza de La grande bellezza, sia di Youth, che totalizzarono rispettivamente 7 e 6 milioni di euro. Inevitabile che l’uscita dei due film evento abbia monopolizzato l’interesse del pubblico: l’unico altro titolo che nel fine settimana si è difeso è stato Escobar-Il fascino del male che ha limitato le perdite e, con gli incassi del week end, ha superato complessivamente i 2 milioni di euro.

Loro 1

Per segnalare gli esiti delle altre novità della settimana, approdate in sala in giorni diversi, a causa di festività e ponti infrasettimanali, si ricorda che Tu mi nascondi qualcosa ha totalizzato 244 mila euro in cinque giorni con 228 copie; La mélodie 64 mila con 50 copie in quattro giorni; Wajib-Invito al matrimonio 50 mila in sei giorni con 23 copie. Deludente la partenza de I fantasmi di Ismael 27 mila euro in cinque giorni con 35 schermi occupati; decisamente negativa quella di Youtopia, che, con 100 copie, in cinque giorni si è fermato a 27 mila euro.