#Cinemadacasa, serata speciale dedicata ai Nastri d’Argento

In diretta alla finestra con Laura Delli Colli e Anna Ferzetti, una programmazione speciale dedicata al premio dei Giornalisti per il Cinema Italiano

#Cinemadacasa, il flash mob cinematografico promosso da Alice nella città apre la sua quinta settimana di programmazione con tanti amici alla finestra ed un appuntamento speciale dedicato alle sequenze dei film che hanno siglato la storia dei Nastri d’Argento.

Dal 1946 il Premio dei Giornalisti per il cinema italiano celebra tanti film molto amati ( da Dogman a Il Traditore) ma soprattutto le ‘prime volte’ di tanti protagonisti e autori lanciati negli oltre settant’anni di riconoscimenti ai migliori film come Radiofreccia opera prima vent’anni fa di Luciano Ligabue e, ancora, Non essere cattivo con Alessandro Borghi, Miele, debutto alla regia di Valeria Golino con Jasmine Trinca alla quale è dedicato anche l’omaggio speciale di un ricordo della sua ‘prima volta’ sul set: La stanza del figlio di Nanni Moretti per il quale inaugurò nel 2001 – premiata con Jamie Bell per Billy Elliot – la prima edizione dei Premi che i Giornalisti dedicano, con i Nastri, ai più interessanti giovani protagonisti dell’anno.

Una serata con tante sequenze e frame da rivedere, commentati in diretta social da Laura Delli Colli, presidente dei Giornalisti Cinematografici Italiani e dei Nastri con l’intervento di Anna Ferzetti che ha condotto da Taormina, anche su Raiuno, l’ultima edizione dei Nastri.

Per ricordare le meravigliose musiche di Ennio Morricone recordman da Oscar® dei Nastri (tra i più premiati nella storia della manifestazione, con lo scenografo Dante Ferretti) come non chiudere la serata rivedendo la mitica sequenza dei baci prima della parola ‘Fine’ sullo schermo di Nuovo Cinema Paradiso? Un omaggio al più grande cinema d’autore che i Nastri frequentano fin dalla prima edizione, 74 anni fa.

Tanti gli amici alla finestra che si alterneranno in queste serate dove il tempo sembra sospeso. Venerdì saremo assieme al regista Duccio Chiarini per raccontare i film a cui è più legato, mentre sabato Tosca reduce dal grande successo di Sanremo e dal video clip musicale firmato dal regista Ferzan Ozpetek ci racconterà il suo amore per il cinema .
Chiudiamo Domenica con l’Attrice Elena Radonicich che sarà con noi anche nella doppia veste di madrina del Moviemov italian film festival, il Festival di Cinema asiatico che sta per ripartire in forma online nelle Filippine.

#Cinemadacasa, le facciate dei palazzi diventano maxi schermi