È morto John Richardson: fu protagonista in “La Maschera del Demonio” e tanti altri cult

Il 5 gennaio 2021 all’età di 86 anni, ci ha lasciati l’attore inglese John Richardson, a causa delle complicazioni da COVID-19. La notizia della sua morte è stata diffusa dall’autore di Cinema Retro Mark Mawston.

Verso la fine degli anni ’60 John riscuote un certo successo col film Un milione di anni fa (1966) diretto da Don Chaffey e grazie anche ad altre pellicole dalla celebre casa di produzione inglese Hammer, tra cui La dea della città perduta (1969) di Robert Day.


Allo stesso tempo comincia ad apparire anche in film di produzione italiana, tra cui l’horror La maschera del demonio (1960) del maestro Mario Bava, a cui seguono tanti altri: Anna, quel particolare piacere di Giuliano Carnimeo, I corpi presentano tracce di violenza carnale di Sergio Martino, L’anatra all’arancia di Luciano Salce, fino ad arrivare a La chiesa del 1989 diretto da Michele Soavi.

Dopo la sua ultima apparizione nel 1994 in Milner (film tv), si è ritirato per dedicarsi alla fotografia insieme alla moglie e attrice jamaicana Martine Beswick.