OSCAR ISAAC NEL NUOVO FILM DI STEVEN SPIELBERG

Oscar Isaac, uno degli attori più impegnati di Hollywood, visto recentemente in Star Wars: Il Risveglio della Forza e X-Men: Apocalisse, sarà il protagonista del nuovo progetto di Steven Spielberg. Il mitico regista di E.T. infatti ha in cantiere la trasposizione cinematografica di The Kidnapping of Edgardo Mortara, romanzo scritto nel 1997 dal premio Premio Pulitzer David Kertzer e adattato per il grande schermo da Tony Kushner. Non si sa nulla sul personaggio che interpreterà Isaac ma sappiamo che affiancherà Mark Rylance, vincitore di una statuetta come miglior attore non protagonista agli ultimi Oscar proprio grazie al ruolo in un altro film di Spielberg, Il ponte delle spie, che vestirà in questa nuova opera i panni di Papa Pio IX. Le riprese di The Kidnapping of Edgardo Mortara partiranno l’anno prossimo. Indovinate dove? Sì, proprio in Italia!

LA TRAMA Nella Bologna del 1858 il piccolo Edgardo Mortara, un bimbo di 8 anni di origine ebrea, fu strappato alla famiglia di perché battezzato all’insaputa dei genitori dalla balia cattolica. Per effetto delle leggi vigenti nello Stato Pontificio, i genitori del bambino persero la patria potestà e Edgardo ricevette un’educazione in un collegio cattolico.