Sara Ramirez: l’attrice di Grey’s Anatomy si dichiara bisessuale

Sara Ramirez si è sempre impegnata nella difesa dei diritti omosessuali. Più e più volte si è esposta in merito e ha agito concretamente per essi, ringraziando anche il suo ruolo di Callie Torres per averle dato modo di esprimersi su questo anche sul piccolo schermo. Tuttavia nulla di più era stato detto in merito alla sua sessualità. Come sappiamo l’attrice è sposata con Ryan DeBolt, ma ha avuto qualcosa da dire su se stessa durante il suo discorso al 40 to None Summit di questa mattina a Los Angeles.

Ecco le sue parole: “Molti dei nostri giovani vengono a contatto con tante realtà – che si tratti di identità di genere, espressione di genere, razza, classe, orientamento sessuale, religione, cittadinanza. Anche nella mia vita ci sono queste intersezioni: donna, donna multirazziale, donna di colore, bisessuale, messicana-americano-irlandese, immigrata e cresciuta da una famiglia fortemente cattolica. Proprio per questi motivi sono profondamente coinvolta in progetti che permettano ai giovani di essere ascoltati e che possano supportarlo nelle loro storie complesse così che sia più facile capire di cosa hanno bisogno”.

Senza inutili giri di parole e grandi spiegazioni che non sono necessarie, Sara si identifica come bisex. E come sempre si mostra fiera e forte! 

Leggi anche:

– Grey’s Anatomy 13: in arrivo un nuovo amore per Arizona 

– Grey’s Anatomy: Bridget Regan in un episodio della serie