Scorsese tratta con Apple e Netflix per il suo prossimo film

Il regista sta valutando diverse ipotesi per la produzione del suo "Killers of Flower Moon" con Leonardo DiCaprio e Robert De Niro

Martin Scorsese
Martin Scorsese

Martin Scorsese è in trattative con Apple e Netflix per la distribuzione del suo prossimo film, Killers of Flower Moon, con Leonardo DiCaprio e Robert De Niro.

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal citando fonti informate, la Paramount Pictures aveva concordato nel 2019 di realizzare un film drammatico a budget ridotto. Ancor prima che la pandemia di coronavirus fermasse le produzioni di Hollywood i dirigenti della società di produzione avevano però espresso preoccupazione per l’aumento del costo della pellicola. Il budget era salito a oltre 200 milioni di dollari.

Così hanno comunicato ai rappresentanti del regista premio Oscar il via libera per offrire il progetto ad altri studi. Non è la prima volta che accade con un film di Scorsese. Nel 2017, dopo che i costi per la realizzazione di The Irishman sono schizzati alle stelle, i produttori hanno affidato il progetto a Netflix.

Killers of Flower Moon è un adattamento dell’omonimo libro del giornalista David Grann, che racconta l’omicidio dei nativi americani Osage Nation nell’Oklahoma degli anni Venti.

Tutti i film rimandati a causa del coronavirus