“TRIBECA FILM FESTIVAL”: 100 ANNI DI CINEMA IN 100 INQUADRATURE

Nel cortometraggio  100 Years/100 Shots il regista Jacob T. Swinney celebra la Settima Arte, regalando agli spettatori un meraviglioso viaggio nella Storia del cinema

nosferatuCosa rende un film memorabile? La sceneggiatura, l’interpretazione degli attori oppure l’abilità del regista di coinvolgere gli spettatori nella storia raccontata sul grande schermo? Non è facile dare una risposta precisa, di certo però alcune pellicole appartengono all’immaginario collettivo perché hanno segnato un punto di svolta nella Settima Arte. Per celebrarle, il regista Jacob T. Swinney ha realizzato un cortometraggio che ripercorre 100 anni della Storia del cinema attraverso 100 inquadrature iconiche, partendo da Nascita di una nazione di David Wark Griffith e Nosferatu diretto da Friedrich Wilhelm Murnau.

2001 odissea nello spazioL’autore ha selezionato scene che «hanno avuto una funzione pioneristica
o che hanno definito un genere, mentre altre hanno testato i confini della censura e le aspettatitive degli spettatori », ha spiegato Swinney, «Voglio che questo video ci ricordi perché amiamo così tanto il cinema ». Obiettivo raggiunto, tanto che 100 Years/100 Shots è stato presentato nella sezioneTribeca N.O.W. (New Online Work)  al Tribeca Film Festival 2016. Il cortometraggio quindi è anche un implicito omaggio a molti Maestri del cinema del passato, come Alfred Hitchcock, Orson Welles e Sergio Leone, ma anche a registi contemporanei come Steven Spielberg, George Miller e Alfonso Cuarón. Ora mettetevi alla prova, riuscite a riconoscere tutti i film citati?

GUARDA IL VIDEO

Laura Molinari