Un anno in Italia, al via le riprese del nuovo film di Francesca Archibugi

Francesca Archibugi

Sono iniziate le riprese di Un anno in Italia il nuovo film di Francesca Archibugi. La regista torna nella sua Roma per dirigere un cast di grandi protagonisti Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini, Massimo Ghini, Marcello Fonte, Roisin O’Donovan, Andrea Calligari con Valentina Cervi e con Enrico Montesano.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cercando il punto macchina (scopri l’intrusa) #unannoinitalia #shooting #girlpower #macchinistiartisti #villetteaschiera

Un post condiviso da Francesca Archibugi (@francescarchibugi) in data:

Un anno in Italia è ambientato in una periferia decorosa di villette a schiera, dove vive la famiglia Attorre: Luca (Adriano Giannini), giornalista free-lance molto free, confezionatore di articoli di colore che piazza a stento sui giornali, Susi (Micaela Ramazzotti), ballerina piegata a insegnare danza a signore sovrappeso, e Lucilla, la bimba seienne quieta e immaginifica ma affetta da asma bronchiale severa. Dentro una Roma magnifica e incomprensibile, stratificata, materna e matrigna, casca nel mezzo Mary Ann (Roisin O’Donovan), irlandese e studentessa di storia dell’arte, ragazza alla pari per la piccola Lucilla. Un anno di permanenza in Italia e in casa Attorre che si rivelerà denso di legami leciti e illeciti, di amicizia e d’amore.

Scritto da Francesca Archibugi, Francesco Piccolo e Paolo Virzì, Un anno in Italia è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production, una società di Leone Film Group, con Rai Cinema in associazione con 3 Marys Entertainment e sarà distribuito nelle sale da 01 Distribution. Le riprese dureranno 8 settimane e si svolgeranno a Roma.