Xena contro Hercules: scontro social sui fatti di Washington

Entrambi i protagonisti delle fortunate serie tv prodotte da Sam Raimi negli anni '90, si sono ritrovati contro, politicamente parlando.

Lassalto al Campidoglio Americano avvenuto il giorno della Befana, ha avuto riperscussioni anche nel mondo dello spettacolo, con personalità intervenute su quanto avvenuto: tra queste anche Lucy Lawless Kevin Sorbo, o per molti, Xena ed Hercules.

Sorbo, che com’è noto è un convinto sostenitore di Trump ha condiviso un tweet con una teoria cospirazionista della destra americana, secondo cui l’assalto al Congresso sarebbe in realtà stato organizzato da “agitatori di sinistra”.

Il che ha portato la dura reazione di Lucy Lawless:

“No Tesorino. Quelli non erano patrioti. Erano le tue scimmie volanti, terroristi domestici, attori di QAnon. Sono la feccia che va in giro a commettere le male azioni di persone come te che adorano dargli la carica come tanti pupazzi a molla e vederli fare del loro peggio #lavatiquellemaniluride #istigatore”

Insomma, tra i due ex compagni di set (viste anche le puntate crossover) sembra esserci una totale divergenza d’opinione.